Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

REP-LECOTOX — Risultato in breve

Project ID: 43559
Finanziato nell'ambito di: FP6-INCO

L'ecotossicogenomica sotto i riflettori della ricerca

Un progetto finanziato dall'UE ha lanciato un'iniziativa per l'applicazione delle tecnologie "omiche" alla ricerca in ambito ecotossicologico. L'attenzione maggiore è concentrata sul problema degli interferenti endocrini.
L'ecotossicogenomica sotto i riflettori della ricerca
Una delle principali preoccupazioni dei nostri giorni per l'inquinamento degli ecosistemi riguarda gli interferenti endocrini, che sono particolarmente dannosi e provocano tumori, difetti congeniti e altri problemi di sviluppo. Gli scienziati del progetto REP-Lecotox ("Reinforcement of research potential of laboratory for ecotoxicology") hanno esaminato in particolare l'interferenza endocrina e la caratterizzazione delle fonti di ecotossicologia acquatica.

L'aggiornamento delle apparecchiature scientifiche e tecnologiche, il reclutamento di giovani ricercatori e l'ampia attività di contatti hanno creato una sinergia che ha permesso potenziare le attività di ricerca svolte dal centro, portandolo a un livello comparabile con le altre strutture europee. Per lo sviluppo complessivo di nuove procedure di test, il progetto REP-Lecotox ha combinato con successo genomica e proteomica con i normali test di tossicità e i biomarcatori già noti.

Due seminari esemplificano al meglio il lavoro svolto da REP-Lecotox: "Ecotossicogenomica: la sfida dell'integrazione di genomica/proteomica/metabolomica nell'ecotossicologia acquatica e terrestre" ha riunito esperti di genomica, trascrittomica, proteomica, metabolomica e bioinformatica. Il risultato è stata una panoramica completa della direzione assunta dall'ecotossicogenomica in relazione alle nuove tecnologie.

Più orientato alle politiche, il seminario "Tendenze nella valutazione del rischio ecologico" ha visto la partecipazione di responsabili decisionali e di soggetti interessati di industria, enti normativi e mondo accademico. La rete che ne è derivata ha studiato lo stato corrente e futuro delle attività di valutazione dei rischi in relazione alla tossicità chimica e alle normative europee correlate.

Ancora più importante è probabilmente la creazione di un sito Web aggiornato periodicamente, visitabile all'indirizzo HYPERLINK "http://www.lecotox.net." _. Il carattere dinamico dell'ecotossicologia trova riscontro nelle notizie più recenti riguardanti progetti, pubblicazioni e ricerche in corso, strutture Lecotox e progetti di collaborazione.

Al termine del progetto, il centro Lecotox ha raggiunto il livello necessario per confrontarsi con il resto della ricerca europea. Il laboratorio di ricerca è ora un partner adeguato nei programmi di ricerca applicata e nelle attività di ricerca ecotossicologica dei futuri programmi quadro e non solo.

Informazioni correlate