Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

CHINAPARTS — Risultato in breve

Project ID: 502253
Finanziato nell'ambito di: FP6-INCO
Paese: Portogallo

Agroindustria: una porta dell'UE sulla Cina

La collaborazione con una delle più formidabili nazioni del mondo ha acquisito un'altra dimensione attraverso un'iniziativa dell'UE per assistere l'industria di trasformazione ortofrutticola della Cina.
Agroindustria:  una porta dell'UE sulla Cina
Negli ultimi anni sono fioriti progetti congiunti di ricerca e sviluppo (R&S) tra Cina e UE. Un'iniziativa di questo tipo è il progetto Chinaparts ("Responding to development challenges in China through research and assessment of suitable industrial protocol in the processing of fruits and vegetables"), finanziato dall'UE.

L'industria agroalimentare e gli standard europei, moderni e altamente tecnologici, possono essere di grande vantaggio per la produzione cinese. Offrire la propria esperienza alle numerose industrie cinesi contribuisce anche ad aprire canale di relazioni per l'UE. Considerando ciò, Chinaparts ha istituito un sito web per il progetto e lanciato un workshop a Pechino che ha riunito esperti europei e cinesi del settore della trasformazione ortofrutticola. Il team del workshop ha esaminato le pratiche, gli standard e le politiche della Cina e ha fatto diverse visite a stabilimenti di trasformazione ortofrutticola a Pechino e dintorni. Come risultato il progetto ha fornito un resoconto delle principali politiche, pratiche e standard nel settore in Cina.

A Pechino si è svolto anche un altro workshop, con l'obiettivo di istituire una piattaforma scientifica internazionale per l'industria agroalimentare. Con la prospettiva di approfondire la collaborazione tra Cina e UE, il secondo workshop ha attratto 40 realtà industriali interessate da tutta Europa oltre che dalla Cina. I soggetti coinvolti non provenivano solo dal settore trasformativo dell'industria, ma anche dalla ricerca, dalle istituzioni e da altri settori industriali. Le attività del progetto hanno avuto come risultato l'istituzione di una strategia di piattaforma transfrontaliera sulla trasformazione agroalimentare e un prezioso database di contatti nel settore agroalimentare. Strategia e database saranno probabilmente strumenti molto importanti per portare a un livello superiore la collaborazione Cina-UE nel settore agroalimentare.

Informazioni correlate