Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

NANO2LIFE — Risultato in breve

Project ID: 500057
Finanziato nell'ambito di: FP6-NMP
Paese: Francia

L'Europa guarda al futuro della nanobiotecnologia

È stata formata una rete di importanti scienziati sotto il progetto Nano2life per pianificare il futuro della nanobiotecnologia in Europa.
L'Europa guarda al futuro della nanobiotecnologia
La nanobiotecnologia è una disciplina in fase di avanzamento che fa riferimento all'applicazione di strumenti e processi di nanotecnologia per costruire dispositivi per lo studio di biosistemi. I ricercatori hanno appreso dalla biologia come creare nuovi dispositivi in nanoscala che li aiutino a loro volta a comprendere meglio i processi della vita su nanoscala.

Affinché l'Europa rimanga un partner competitivo e per garantire la sua posizione leader nel trasferimento della ricerca sulla nanobiotecnologia, l'UE ha finanziato il progetto Nano2life ("A network for bringing nanotechnologies to life") nell'ambito del sesto programma quadro (FP6). Il progetto aveva lo scopo di far convergere tutta l'esperienza d'Europa nel campo della nanobiotecnologia sotto la prima Rete d'eccellenza (NoE).

Per raggiungere gli scopi del progetto Nano2life, oltre 200 scienziati hanno lavorato insieme ad un progetto di attività congiunto (JPA) multisfaccettato. Gli obiettivi sono stati quelli di creare una mappa stradale tecnologica per la nanobiotecnologia per gli anni a venire ed identificare le strettoie da superare. Cosa più importante, la rete ha fondato la prima tavola europea degli aspetti etici, legali e sociali (ELSA) nel campo per trattare questioni etiche e legali emergenti. Inoltre, ciò ha implementato un programma scientifico che si concentrava su 12 aree di ricerca considerate fondamentali per il futuro sviluppo di dispositivi innovativi basati sulla nanobiotecnologia.

Le attività del progetto supportavano la condivisione di esperienza e le risorse scientifiche tra i partner, e rivolgevano l'addestramento di giovani scienziati nelle discipline appropriate richieste dalla nanobiotecnologia. Infine, la cooperazione tra i partner di rete era abbinata al coinvolgimento dei collaboratori associati provenienti dall'industria.

La promozione delle attività del progetto aveva lo scopo di informare il pubblico e la comunità industriale e di aumentare la consapevolezza sull'impatto della nanobiotecnologia sull'industria e sulla società.

Il progetto Nano2life è riuscito a stabilire un NoE europeo nel settore nanobiotecnologico. Ciò porterà a collaborazioni con partner esterni e consoliderà la posizione dell'Europa come protagonista nel campo della nanobiotecnologia.

Informazioni correlate