Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

STAR — Risultato in breve

Project ID: 515895
Finanziato nell'ambito di: FP6-INFRASTRUCTURES
Paese: Belgio

Rafforzamento della ricerca europea sul silicio

Per garantire una posizione di spicco dell'Europa in tutto il mondo nell'ambito della ricerca sul silicio, un'iniziativa finanziata dall'UE si è occupata dell'ammodernamento degli impianti esistenti delle tre principali organizzazioni di ricerca.
Rafforzamento della ricerca europea sul silicio
L'obiettivo primario del progetto STAR ("Silicon technology access to research") consisteva nella creazione di una piattaforma europea per la promozione del settore di ricerca e sviluppo (R&S) relativo al silicio. Il progetto consisteva nell'ammodernamento e nell'estensione delle infrastrutture esistenti dei tre istituti di ricerca tecnologica europei IMEC, CEA/LETI e FhG-IISB. La cooperazione di questi istituti offrirebbe agli scienziati europei un complemento completo degli strumenti di ricerca nel settore del silicio.

I tre partner del progetto STAR possiedono impianti di lavorazione del silicio in grado di produrre wafer che si conformano alle nuove forze da 300 mm. Grazie all'iniziativa STAR, gli esperti sono stati in grado di installare più di 50 nuovi strumenti operativi di elaborazione, in grado di espandere l'infrastruttura esistente. È stato inoltre creato un sistema di scambio di wafer che consente ai laboratori dei vari centri di lavorare sugli stessi componenti rendendo in tal modo più economica la ricerca avanzata.

L'accesso al cosiddetto "impianto di elaborazione distribuita" da parte della comunità di ricerca è destinato a offrire un supporto agli scienziati nella promozione della ricerca oltre che nella collaborazione in programmi di sviluppo. Il progetto ha altresì facilitato la formazione avanzata e interattiva dei giovani ricercatori nonché gli spostamenti in tutta Europa finalizzati alla conduzione della ricerca.

L'utilizzo delle infrastrutture ammodernate del progetto STAR rafforzerà il ruolo dell'Europa nei campi di ricerca importanti correlati alla lavorazione avanzata del silicio, ai dispositivi emergenti e alle nanotecnologie.

Informazioni correlate