Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

EC-GEPRO — Risultato in breve

Project ID: 33349
Finanziato nell'ambito di: FP6-NMP
Paese: Norvegia

Cina e UE lavorano insieme per un'elettronica più verde

Cina ed Europa hanno collaborato per ridurre l'impatto ambientale dei prodotti elettronici e per aumentarne la sostenibilità. Tale risultato è stato raggiunto attraverso lo scambio di conoscenze tra esperti in una serie di eventi internazionali.
Cina e UE lavorano insieme per un'elettronica più verde
Il progetto EC-GEPRO ("Europe - China cooperation in green electronics production research") è stato costituito per aumentare i contatti tra i ricercatori accademici e industriali della Cina e dell'UE. Il principale obiettivo dell'iniziativa consisteva nello sviluppo di prodotti e processi di produzione ecologici nel campo dell'elettronica.

Nel progetto è stata prevista la creazione di un apposito centro di eccellenza con sede a Shanghai, in Cina. Sono stati anche costituiti alcuni team di ricerca e un programma di scambi internazionali per ricercatori e studenti.

Con il patrocinio del progetto EC-GEPRO finanziato dell'UE, sono stati organizzati quattro importanti eventi, tra cui la 2ª Conferenza internazionale dell'eco-elettronica. Nel corso degli eventi i partecipanti hanno affrontato i temi del commercio e della legislazione internazionali. Tra gli altri eventi, si è svolto un simposio sull'elettronica verde che mirava a creare una piattaforma per favorire la cooperazione tra governi, industria e istituti scolastici.

Nell'ambito dell'iniziativa EC-GEPRO, è stato organizzato anche un workshop. Il primo evento si è tenuto a Shanghai nell'ambito delle manifestazioni di China-EU Science and Technology Year (CESTY – Anno delle scienze e della tecnologia Cina-UE). Un'ulteriore conferenza sull'elettronica verde a Varsavia (Polonia) ha costituito un forum per lo scambio di conoscenze sugli aspetti ecologici di sistemi elettronici, compreso il riciclaggio di componenti.

Gli esiti positivi di EC-GEPRO consentiranno sia alla Cina che all'UE di ridurre l'impatto ambientale dei loro prodotti elettronici e di promuovere la sostenibilità. Sarà inoltre favorita la competitività delle due economie nel mercato globale.

Informazioni correlate