Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

SCRATCH-IP — Risultato in breve

Project ID: 516000
Finanziato nell'ambito di: FP6-AEROSPACE
Paese: Germania

Le PMI volano alto

Il miglioramento delle potenzialità di ricerca delle PMI nel settore aeronautico e la promozione della collaborazione con i principali protagonisti del settore hanno contribuito alla realizzazione degli obiettivi a lungo termine di queste aziende di piccole e medie dimensioni.
Le PMI volano alto
Il settore aerospaziale è enorme, con migliaia di piccoli fornitori che ricoprono un ruolo importante nel settore. L'UE ha quindi esaminato le soluzioni migliori per consolidare questo ruolo e la sostenibilità delle PMI nella catena di approvvigionamenti nel settore aerospaziale, per garantire una costante vitalità di questo settore.

In quest’ottica, il progetto Scratch-IP ("Support for SMEs collaborative aeronautical technical research-integrated projects"), finanziato dall'UE, ha cercato di sostenere la ricerca di 7.000 PMI nella catena di approvvigionamenti, monitorando centinaia di piccole e medie imprese nella strutturazione delle strategie di ricerca e nella valorizzazione delle idee di progetti integrati proponibili. Ha riunito un elenco di progetti identificando i requisiti e promuovendo la ricerca delle PMI del settore aerospaziale tramite la possibilità di accedere ai fondi destinati alla ricerca.

Nell'ambito del progetto, inoltre, si è cercato di riunire le PMI degli Stati Membri dell'UE e degli Stati Associati esterni all'UE per promuovere una collaborazione congiunta alla realizzazione dei progetti, e diverse proposte di progetto delle PMI appartenenti al settore aerospaziale sono state sottoposte alla valutazione della Commissione Europea.

Il progetto Scratch-IP ha semplificato le trattative tra le piccole aziende e le grandi industrie nella selezione dei temi di ricerca raggruppati nelle stesse aree di progetti integrati, in linea con le priorità del sesto e settimo programma quadro dell'Unione europea (6º PQ e 7º PQ). La diffusione dei risultati del progetto è stata garantita attraverso campagne divulgative, il sito Web del progetto e altre iniziative. Queste attività hanno contribuito a colmare la lacuna tra piccoli e grandi protagonisti, integrando maggiormente le PMI nella catena di approvvigionamenti per raggiungere risultati proficui nel lungo termine.

Informazioni correlate