Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

PARADOX — Risultato in breve

Project ID: 508649
Finanziato nell'ambito di: FP6-SME
Paese: Austria

Tanta salute dall'estratto di vino rosso. Salute!

Un progetto europeo, Paradox, ha estratto una miscela di composti dai residui di produzione del vino rosso per produrre un alimento funzionale con proprietà antiossidanti.
Tanta salute dall'estratto di vino rosso. Salute!
L'abitudine a bere regolarmente un bicchiere di vino rosso ha dato vita al cosiddetto paradosso francese. Il fenomeno deve il suo nome al fatto che l'incidenza di malattie cardiovascolari è più bassa in Francia rispetto ad altri paesi, nonostante il maggiore consumo di grassi saturi, causato dalla predilezione francese per i formaggi grassi, il foie gras e i ricchi intingoli. Alcuni scienziati sostenevano che la complessa miscela di composti nella seducente bevanda proteggesse dalle malattie cardiache.

Più recentemente, vasti studi epidemiologici hanno indicato che il vino rosso può realmente prevenire le malattie cardiovascolari, l'Alzheimer e altre forme di demenza. Test in vitro hanno dimostrato un effetto inibitore sulle linee cellulari del cancro alla prostata e al seno.

Con così tante incoraggianti prove dei benefici del vino rosso, il progetto Paradox ("French paradox - Red wine extract food additives") mirava a trasformare i residui di produzione del vino in un alimento funzionale ad alto contenuto di antiossidanti. Gli scienziati di Paradox hanno anche studiato nuovi processi per la produzione dell'estratto al fine di testarli in futuri studi clinici.

I ricercatori di Paradox hanno studiato l'intero processo produttivo, e il loro primo passo è stato sviluppare un metodo estrattivo che evitasse l'utilizzo di solventi apolari. Per mantenere l'attività benefica degli antiossidanti durante la produzione e prolungare la data di scadenza, i ricercatori hanno anche ideato un nuovo metodo di microincapsulazione.

Dalla sansa d'uva, i residui di bucce e semi dalla produzione del vino, sono stati prodotti estratti ad alto contenuto di polifenoli. Utilizzando nove molecole bersaglio di polifenoli, i composti sono stati caratterizzati, standardizzati e purificati.

Paradox ha preparato manuali, specifiche e brevetti e ha creato un marchio. È già pronto per il mercato un ingrediente per alimenti funzionali che potrebbe rendere possibile evitare gli effetti negativi del tagliere dei formaggi e ridurre le malattie legate allo stress ossidante che contribuiscono all'invecchiamento.

Informazioni correlate