Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

CAREMAR — Risultato in breve

Project ID: 516401
Finanziato nell'ambito di: FP6-SUSTDEV

Dare una spinta all'industria marittima dell'UE attraverso l'istruzione

Un'iniziativa finanziata dall'UE ha posto le fondamenta per la mobilitazione dell'esperienza e delle risorse della comunità accademica della tecnologia marina d'Europa. Questo è di buon auspicio per le soluzioni del trasporto sostenibile e la competitività delle industrie marittime europee.
Dare una spinta all'industria marittima dell'UE attraverso l'istruzione
Il progetto Caremar ("Coordinated academic RTD and education supporting innovation in marine industries") ha lavorato allo sviluppo dei mezzi per collegare l'esperienza entro le università europee all'istruzione, alla ricerca e ai requisiti tecnologici delle organizzazioni attive nel campo della tecnologia marina. Con lo scopo di un'innovativa ricerca scientifica e di un'istruzione basata sulla ricerca (IBR) nel contesto di un mercato internazionale in via di cambiamento, il team del progetto ha ideato un piano di lavoro e ha stabilito obiettivi, il raggiungimento dei quali ha contribuito efficacemente al trasporto sostenibile sulla superficie marina.

Caremar ha sviluppato e analizzato questionari mirati, organizzato gruppi specifici, laboratori, procedure e iniziative e ha generato database. Il progresso ha consentito ai ricercatori di elaborare consigli per il miglioramento dei relativi sistemi di istruzione al fine di rafforzare l'unità europea nell'istruzione sulla tecnologia marina.

I laboratori e i resoconti hanno inoltre formato la base per la disseminazione dei loro suggerimenti, che possono informare meglio coloro che hanno potere decisionale sulle capacità delle università e offrono linee guida per la IBR futura e per le strategie di ricerca e sviluppo tecnologico (RST). Cosa importante, i risultati di Caremar possono contribuire alle condizioni di impiego, addestramento e lavoro.

Il miglioramento dei processi chiave nella catena di fornitura RST/IBR promettono di dare una spinta alla competitività della tecnologia marina e dell'industria marittima. Allo stesso tempo, gli strumenti sviluppati dal progetto possono migliorare la velocità e l'efficienza del processo RST attraverso la priorità tematica 1.1.6.2, "Rendere il trasporto di superficie più sicuro, più efficace e più competitivo". Gli avanzamenti nelle aree sopra indicate si tradurranno in crescita economica e vantaggi diffusi per la qualità della vita in Europa.

Informazioni correlate