Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

VRL KCIP — Risultato in breve

Project ID: 507487
Finanziato nell'ambito di: FP6-NMP
Paese: Francia

Riprendere le redini nella progettazione dei prodotti innovativi

L'Europa subisce forti pressioni per restare al passo con le conseguenze che derivano dalla globalizzazione dei sistemi di produzione. I ricercatori della regione si sono quindi riuniti in una Rete di eccellenza con l'obiettivo di mantenere e migliorare il know-how e per integrare nuove tecnologie di produzione e giungere a progetti di prodotti innovativi.
Riprendere le redini nella progettazione dei prodotti innovativi
Il progetto VRL KCIP ("Virtual research lab for a knowledge community in production"), finanziato dall'UE, ha costituito una rete di eccellenza volta a consolidare esperienza, know-how e competenze dei ricercatori europei nei settori del design, della produzione e dell'innovazione. I risultati a lungo termine di questa iniziativa consentiranno di mantenere processi di produzione comuni, creando contemporaneamente un sistema di design collaborativo che integri un modulo di produzione virtuale.

Inizialmente, l'attività del progetto VRL KCIP era dedicata alla creazione di vari strumenti per la comunicazione interna tra i componenti della rete. Questi strumenti includevano un sito Web e una rete intranet, il sistema KMS (Smarteam Knowledge Management System) per l'archiviazione di documenti, esperienza e competenze dei membri e un sistema completo di videoconferenza per la condivisione delle applicazioni e la riproduzione in streaming dei file.

Come traguardo generale, il progetto si proponeva di riunire i membri della rete in una struttura europea a lungo termine volta a migliorare l'efficienza industriale, a soddisfare le esigenze sociali e a potenziare la sostenibilità. Il lavoro condotto nei quattro anni durante i quali si è svolta l'iniziativa ha permesso di elaborare una mappa delle conoscenze e un profilo delle competenze relative all'area di esperienza di ogni componente.

In base a questa attività di mappatura, il gruppo ha sviluppato una struttura di competenze che rappresenta la capacità intellettuale della rete e che fornisce gli elementi necessari da cui partire per definire la strategia di ricerca. Tra le varie applicazioni, il progetto si è avvalso di un albero delle competenze per creare mappe dell'esperienza dei componenti della rete, classificare tutti gli oggetti di conoscenza e fornire una piattaforma per una funzionalità di pagine gialle realizzata nell'ambito del sistema KMS e che favorirà l'organizzazione del contenuto del sito Web VRL KCIP.

Il team ha sviluppato mappe delle esperienze e una funzione di mappatura delle collaborazioni che hanno fornito una migliore conoscenza delle esperienze dei singoli membri o laboratori, oltre che della cooperazione e della collaborazione tra le varie strutture. Le mappe della collaborazione indicano non solo gli attuali ambiti di interesse e della ricerca più avanzata, ma consentono di indirizzare le iniziative verso il successo del progetto e la realizzazione dei suoi obiettivi.

Informazioni correlate