Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

WOLIWEB — Risultato in breve

Project ID: 506590
Finanziato nell'ambito di: FP6-CITIZENS
Paese: Paesi Bassi

Scavare a fondo nelle percezioni e negli atteggiamenti della vita lavorativa

Un'iniziativa finanziata dall'UE ha fatto progressi nel fornire una migliore comprensione della vita lavorativa dei cittadini europei. L'approccio innovativo del progetto ha anche migliorato la metodologia alla base delle indagini su internet per la realtà europea.
Scavare a fondo nelle percezioni e negli atteggiamenti della vita lavorativa
Il progetto Woliweb ha contribuito a una miglior comprensione delle preferenze, degli atteggiamenti e delle percezioni dei cittadini rispetto alla vita lavorativa per mezzo di un'analisi transnazionale di dati in tutta Europa. L'approccio cercava anche di ampliare la metodologia dei sondaggi volontari su internet.

Woliweb, acronimo di WOrk LIfe WEb, si è concentrato sulle preferenze rispetto a un maggiore o minor numero di ore lavorative in relazione agli orari di lavoro e ai doveri casalinghi, e sulle percezioni di discriminazioni salariali dovute al genere o all'appartenenza etnica. Il team ha anche studiato gli atteggiamenti nei confronti della copertura della contrattazione collettiva rispetto alla copertura attuale e le percezioni dell'insicurezza lavorativa rispetto ai licenziamenti e alle riorganizzazioni dei posti di lavoro.

Le attività hanno coperto le tematiche di salari, orari di lavoro, sicurezza del lavoro e copertura della contrattazione, analizzandole tramite raccolte dati eseguite per mezzo di sondaggi web volontari con siti web creati in nove paesi. Poiché i sondaggi volontari in internet su scala europea sono relativamente nuovi, i membri del team hanno eseguito un'ampia valutazione della metodologia in un pacchetto separato di attività di ricerca.

Woliweb è riuscito a raggiungere la maggior parte dei prori obiettivi scientifici e tecnici, realizzando così in buona parte il suo scopo principale di contribuire alla conoscenza della vita lavorativa dei cittadini dell'UE.

Informazioni correlate