Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

ELFNET — Risultato in breve

Project ID: 505504
Finanziato nell'ambito di: FP6-NMP

Efficace adozione della saldatura senza piombo

I ricercatori finanziati dall'UE hanno sviluppato una rete internazionale di esperti tecnici e rappresentanze industriali in 19 Paesi per accelerare l'adozione effettiva della tecnologia di saldatura senza piombo, capace di un importante impatto sulla competitività, sulla salute umana e sull'ambiente.
Efficace adozione della saldatura senza piombo
Per la saldatura si utilizza una lega metallica a basso punto di fusione. Riscaldata e fusa, essa viene utilizzata per garantire la connessione elettrica tra componenti come resistori e condensatori, ed è pertanto ampiamente utilizzata.

Tradizionalmente si utilizza una lega a base di piombo il cui utilizzo, proprio per questo motivo, è stato limitato dalla direttiva UE RoHS ("Restriction of Hazardous Substances") entrata in vigore nel 2006.

Anche se la necessaria tecnologia di saldatura senza piombo esiste, è necessaria e urge una coordinazione tra gli istituti di ricerca e l'industria, in particolare nei Paesi candidati, per implementare la tecnologia su scala globale.

I ricercatori europei aiutati dal finanziamento de progetto Elfnet ("European lead-free soldering network") hanno studiato l'implementazione di un nuovo modello organizzativo tridimensionale (3D) in grado di propiziare una rapida ed efficace transizione verso la saldatura senza piombo. I ricercatori hanno combinato esperienze di gruppi di esperti tecnici (TEG) nei vari campi (saldatura, componentistica, assemblaggio ecc.) e reti industriali (IN) di ciascuno dei settori (autotrazione, aerospaziale, difesa ecc) con reti nazionali in 19 Paesi europei.

Elfnet ha contribuito attivamente allo sviluppo di un agenda di ricerca, definendo una vitale base di conoscenze unificata e uno strumento di rete in grado di conferire un sensibile valore aggiunto a ricerca, sviluppo e applicazione industriale.

La prosecuzione delle attività di Elfnet dovrebbe garantire che l'UE definisca un'agenda di saldatura efficace e sostenibile, aumentando il proprio vantaggio competitivo mentre protegge la sicurezza dei lavoratori e l'ambiente.

Informazioni correlate