Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

SENPIMAG — Risultato in breve

Project ID: 505265
Finanziato nell'ambito di: FP6-NMP

Ridefinire la tecnologia dei sensori

Le ricerche emergenti nella tecnologia dei sensori possono fare sì che molta dell'odierna attrezzatura high-tech lavori in modo assai più efficiente, dalle automobili agli strumenti medicali e dagli impianti di allarmi agli aeroplani.
Ridefinire la tecnologia dei sensori
I sensori magnetici sono molto utili in numerosi prodotti e applicazioni, dalla sicurezza aeronautica all'osservazione climatica. Malgrado tale realtà, non sono stati fatti molti progressi nel rendere tali dispositivi più precisi da quando essi sono stati inventati alcuni decenni or sono.

Il progetto Senpimag finanziato dall'UE mirava a sviluppare una nuova classe di sensori più affidabili, meno costosi e di dimensioni molto più contenute. Il team del progetto mirava ad aumentare la sensibilità dei sensori riducendone il consumo di energia, facilitandone la produzione e riducendone le dimensioni sino alla scala dei micron o persino dei nanometri.

I ricercatori del progetto hanno perciò progettato nuovi elementi sensori che combinano proprietà ferromagnetiche e piezoelettriche per creare un campo magnetico CA, ottimizzando l'uscita in tensione e rimuovendo le spire inutili.

Tale obiettivo si è rivelato molto ambizioso per quanto riguarda la possibilità di ottenere letture piezoelettriche molto più sensibili. Si sono inoltre incontrati ostacoli nell'ottenere il materiale magnetico ideale dovuti al calo delle prestazioni e alla magnetostrizione, che richiedeva una regolazione e ottimizzazione maggiore rispetto a quanto previsto dal progetto iniziale.

Di fronte a queste nuove sfide, il team di progetto ha moltiplicato i propri sforzi per sviluppare sensori magnetici integrati ultrasensibili in grado di lavorare nelle odierne applicazioni high-tech molto più esigenti.

Alla fine, tali promettenti sensori potrebbero ridefinire la rilevazione dei metalli nella sicurezza, consentire una migliore navigazione dei veicoli, creare dispositivi medicali di prestazioni molto superiori e migliorare la sicurezza nei vasti spazi come centri commerciali e aeroporti. Se la ricerca effettuata durante questo progetto verrà proseguita in futuro, l'industria europea potrebbe avvantaggiarsi enormemente di questa tecnologia, e di conseguenza se ne avvantaggerebbe anche la società in senso lato.

Informazioni correlate