Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

MOL CANCER MED — Risultato in breve

Project ID: 502943
Finanziato nell'ambito di: FP6-LIFESCIHEALTH

I telomeri come obiettivo per combattere il cancro

I più importanti scienziati europei nel settore dell'oncologia hanno unito le loro forze per studiare in ruolo svolto dalla lunghezza dei telomeri nello sviluppo di patologie tumorali, con l'auspicio che l'identificazione di nuovi marcatori possa contribuire a migliorare la diagnosi e la terapia di questa malattia.
I telomeri come obiettivo per combattere il cancro
I telomeri, cioè le estremità dei cromosomi, si sono rivelati un interessante obiettivo per gli interventi anticancro, poiché la loro integrità è un requisito indispensabile per garantire il potenziale di replica illimitata delle cellule tumorali. Il mantenimento della lunghezza dei cromosomi si basa sull'enzima telomerasi, che risulta attivato in quasi il 90% delle forme cancerose.

Gli scienziati ritengono che interferendo con i telomeri, tramite un'azione diretta sul DNA telomerico o sulle proteine interessate al complesso del telosoma, si potrebbe danneggiare il potenziale proliferativo della malattia. Questi componenti rappresentano quindi nuovi obiettivi anticancro con un potenziale terapeutico e diagnostico di grande rilievo.

L'obiettivo del progetto MOL Cancer MED ("Developing molecular medicines for cancer in the post-genome era"), finanziato dall'UE, consisteva nell'identificare nuovi target che contribuiscono al mantenimento della lunghezza dei telomeri e tradurre le nuove conoscenze in prassi preclinica. L'iniziativa ha proseguito il lavoro svolto da un'altra importante attività svolta nell'ambito del Quinto programma quadro (5° PQ) con la partecipazione di sette istituzioni, per l'approfondimento del possibile utilizzo della telomerasi come obiettivo per combattere il cancro. Il consorzio MOL Cancer MED è stato ampliato, nell'intento di promuovere l'interazione e la collaborazione scientifica tra i ricercatori di 14 diversi gruppi, al lavoro su telomerasi, telomeri e cancro.

I partecipanti hanno ottenuto importanti risultati riguardanti il valore di telomerasi e componenti dei telosomi come biomarcatori per la diagnosi dei tumori e hanno identificato importanti target molecolari legati ai telomeri, oltre a scoprire le funzioni di repressione della telomerasi e di promozione della crescita. Il consorzio è inoltre riuscito a produrre nuovi spunti per farmaci basati su molecole piccole con promettenti proprietà anticancro.

Nel complesso, il progetto MOL Cancer MED ha permesso di ampliare la conoscenza di base sui meccanismi responsabili del mantenimento della lunghezza dei telomeri nelle cellule cancerose. Tra i risultati conseguiti vi sono promettenti alternative alle attuali terapie anticancro, con possibili vantaggi per migliaia di pazienti di tutto il mondo.

Informazioni correlate