Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

ESSE — Risultato in breve

Project ID: 506370
Finanziato nell'ambito di: FP6-POLICIES
Paese: Svizzera

Un superspazio per le scienze sociali

Lo sviluppo di una nuova rete paneuropea che promuova le scienze sociali al di sopra di confini e filosofie aiuterà a rafforzare l'articolata conoscenza, nel continente, di tali complesse discipline.
Un superspazio per le scienze sociali
Le scienze sociali, dall'antropologia e criminologia alla storia ed economia, sono importanti in quanto forniscono uno sguardo sulla natura umana e aiutano i ricercatori a migliorare gli standard di vita.

Il progetto ESSE ("Pour un espace des sciences sociales européen"), finanziato dall'UE, mirava a creare una rete europea multidisciplinare o "spazio" per promuovere le scienze sociali. Il progetto analizzava le barriere che ostacolano la realizzazione di tale rete e prevedeva una ricerca storica sulle scienze sociali e i relativi livelli nazionali in Europa. Il progetto ESSE ha studiato da vicino le convergenze e divergenze interculturali in Europa in relazione alle scienze sociali, comprese le specifiche barriere che ostacolavano o persino bloccavano la diffusione delle idee. Il progetto ha promosso il dialogo tra i partecipanti e ha aumentato la consapevolezza della rete per quanto riguarda la promozione delle scienze sociali e umane.

Una volta creata una rete di ricercatori per superare le barriere tra i vari confini e le differenti scuole di pensiero, il progetto ha consentito la divulgazione di importanti dati sul retaggio scientifico e culturale europeo. Inoltre, il progetto ha sensibilizzato i partecipanti alla conservazione delle condizioni sociali che hanno aiutato la costruzione del retaggio europeo, allo scopo di rafforzare la base delle conoscenze culturali e scientifiche.

In sostanza, il principale conseguimento del progetto ESSE è stato l'identificazione dei meccanismi che hanno rallentato la circolazione delle conoscenze scientifiche e culturali in Europa. Ciò ha posto le premesse per una maggiore apertura e ha incrementato gli scambi e la promozione delle conoscenze europee in innumerevoli modi, con la promessa di una migliore comprensione del mosaico sociale e culturale europeo.

Informazioni correlate