Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

EPI-VECTOR — Risultato in breve

Project ID: 511965
Finanziato nell'ambito di: FP6-LIFESCIHEALTH

Verso vettori più sicuri per la terapia genica

Sostituendo il gene mutato, la terapia genica può fornire benefici terapeutici a molte malattie croniche. Un progetto finanziato dall'UE ha proposto di sviluppare nuovi vettori di DNA per un'espressione genica extra-cromosomica sicura.
Verso vettori più sicuri per la terapia genica
Le sperimentazioni cliniche di terapia di sostituzione genica hanno avuto un successo limitato a causa degli effetti collaterali provocati dall'integrazione cromosomica dei vettori di consegna. Per superare la limitazione della durata dell'espressione genica, la maggior parte dei gruppi di terapia genica hanno utilizzato sistemi di consegna basati su virus che si integrano nel materiale genetico dell'ospite. Essi causano però disturbo dell'espressione genica e cancro.

Sebbene gli elementi genetici che regolano la funzione della cromatina siano noti, la comprensione del modo in cui questi elementi potrebbero essere configurati per fornire un'espressione genica regolata, efficiente e durevole da DNA extra-cromosomico si è dimostrata una sfida enorme.

L'obiettivo principale del progetto EPI-Vector ("Episomal vectors as gene delivery systems for therapeutic application") era sviluppare nuovi vettori che non si integrassero nei cromosomi dell'ospite, ma piuttosto imitassero il loro comportamento. Incorporando le conoscenze esistenti dei fattori genetici ed epigenetici che regolano la funzione della cromatina nelle cellule mammifere, i partner del progetto hanno progettato vettori di DNA specifici per l'espressione ectopica dei geni.

Questi vettori episomali contenevano componenti di origine umana, evitando le potenziali complicazioni dei sistemi basati sui virus. Sono stati testati per applicazioni di terapia genica umana in diversi sistemi modello per garantire un'espressione genica sicura, efficiente e durevole.

I partner del progetto sperano che questi vettori EPI-Vector siano superiori ai sistemi virali attualmente in uso, poiché combinano efficacia e sicurezza, e saranno i vettori utilizzati nelle future sperimentazioni cliniche di terapia genica.

Informazioni correlate