Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

GUYAGROFOR — Risultato in breve

Project ID: 510935
Finanziato nell'ambito di: FP6-INCO
Paese: Paesi Bassi

Socioeconomia delle foreste pluviali

Le popolazioni locali delle zone della foresta pluviale della Guyana hanno imparato come incrementare la sostenibilità attraverso migliori sistemi per l'agricoltura e la silvicoltura.
Socioeconomia delle foreste pluviali
Il degrado delle foreste pluviali avvenuto negli ultimi decenni nell'America meridionale è stato ben documentato, mentre sono aumentati gli inviti a promuovere la sostenibilità di tali preziose regioni ricche di biodiversità. Il progetto Guyagrofor, finanziato dall'UE, si proponeva di aiutare le comunità tribali a lottare contro il degrado ambientale, la povertà e la scomparsa della cultura.

Il progetto ha puntato a sfruttare la profonda competenza dei nativi della Guyana in materia di flora e fauna, al fine di equilibrare l'ecosistema, sviluppando innovativi approcci basati su quelli tradizionali. Tale operazione avrebbe stimolato un'agrosilvicoltura sostenibile dal punto di vista culturale e socio-economico, capace di conferire potere e responsabilità alle popolazioni indigene.

Attraverso un solido approccio interdisciplinare, Guyagrofor ha costituito sotto-progetti su varie arie importanti su cui occorreva intervenire. Uno dei progetti prevedeva l'esplorazione della catena del mercato, per consentire ai nativi di produrre meglio raccolti ecocompatibili e vitali. Un altro progetto prevedeva di migliorare la comunicazione tra soggetti interessati, per aiutare le comunità locali a commercializzare le produzioni di colture commerciali, legname e prodotti della foresta diversi dal legname in modo sostenibile.

Dopo aver svolto studi di casi in diverse regioni adottando strategie di coltivazione integrata, il progetto ha realizzato un aumento della fertilità del suolo e ha evidenziato promettenti risultati. Si è quindi ottenuto un miglioramento della produttività dei sistemi colturale e forestale, oltre a creare un ambiente ecologico più equilibrato. Infine, il progetto ha tracciato una serie di raccomandazioni e linee guida che consentono una gestione ambientale sostenibile, migliorando la catena del prodotto e rafforzando le istituzioni affinché siano apportati cambiamenti positivi nelle economie delle foreste pluviali.

Informazioni correlate