Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

MARQUIS — Risultato in breve

Project ID: 513712
Finanziato nell'ambito di: FP6-POLICIES
Paese: Spagna

Un approfondimento sull'assistenza sanitaria transfrontaliera

I servizi sanitari devono essere erogati senza soluzione di continuità ai cittadini europei che attraversano le frontiere, ma la mancanza di armonizzazione e di una politica in questo settore ostacolano la fornitura di servizi di qualità.
Un approfondimento sull'assistenza sanitaria transfrontaliera
Mentre l'assistenza sanitaria negli Stati dell'Unione europea è più di una questione nazionale, l'integrazione economica e sociale sta portando a sistemi sanitari più coordinati e al finanziamento da parte dell'UE. L'UE ha avviato numerosi progetti per analizzare la qualità dell'assistenza sanitaria, compresi i sistemi e le politiche attuali, al fine di potenziare il settore sanitario negli Stati membri. A tal fine, il progetto Marquis ("Methods of assessing response to quality improvement strategies") finanziato dall'UE ha inteso valutare approcci di qualità differenti e produrre ricerche utili sul tema.

In particolare, il progetto ha cercato di fornire informazioni sui requisiti di qualità per i pazienti transfrontalieri e di sostenere i singoli ospedali nello sviluppo di strategie per la qualità. Il progetto ha inoltre esaminato i tipi di assistenza transfrontaliera, ad esempio per i visitatori all'estero, i turisti medici o i ricoverati per lunghi periodi di degenza, rilevando che i disturbi più frequenti riguardano il sistema circolatorio o le fratture ossee. Il progetto Marquis ha cercato inoltre i modi per migliorare la comunicazione con i pazienti provenienti da altri paesi e per superare le differenze relative alle procedure di autorizzazione, sicurezza dei farmaci, dimissione dei pazienti o trapianto di organi, tra le altre cose.

Per quanto riguarda le strategie per la qualità degli ospedali negli Stati membri dell'Unione europea, il progetto ha rilevato in che misura i paesi hanno adottato audit, linee guida di pratica clinica, indicatori di prestazioni e altri aspetti e i loro risultati in termini di efficacia clinica, sicurezza dei pazienti e attenzione per i pazienti. Il progetto ha classificato gli Stati che applicano strategie consolidate rispetto agli Stati che si sono adeguati solo di recente o che si stanno avviando lentamente all'attuazione di tali procedure, ai quali è stato consigliato di emulare gli altri Stati membri attraverso una legislazione appropriata.

Il progetto ha inoltre studiato le strategie che sono efficaci a livello ospedaliero e osservato come questi approcci, comprese le politiche e le procedure ad essi associate, influenzano gli obiettivi ospedalieri finali. I risultati della ricerca potrebbero andare a beneficio non solo degli Stati dell'UE, ma anche di altri paesi come l'Australia e gli Stati Uniti, mentre le esperienze di questi paesi potrebbero aiutare a loro volta ad accelerare la ricerca e i livelli di qualità. Nel lungo periodo, i risultati del progetto sono impostati per aiutare i cittadini che si spostano in Europa e forse al di fuori dell'Europa a ricevere l'assistenza sanitaria di qualità che meritano.

Informazioni correlate