Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

PHOEBE — Risultato in breve

Project ID: 518148
Finanziato nell'ambito di: FP6-LIFESCIHEALTH
Paese: Norvegia

Un sistema di biobanche delle malattie umane

Le bioscienze europee hanno accumulato un'ampia quantità di dati su base di popolazione. È stato costituito un consorzio europeo per sincronizzare tali informazioni e tradurle in applicazioni cliniche.
Un sistema di biobanche delle malattie umane
La salute pubblica è strettamente correlata a una pratica clinica mirata ed efficace. Per poter ottenere tale risultato, le scienze biomediche devono decifrare le cause di malattie complesse e tradurre tali conoscenze in strategie terapeutiche. Le bioscienze europee dispongono di un'ampia raccolta di studi a base di popolazione prodotti da un'ampia serie di paesi e variazioni (genotipi, ambiente, ecc.).

Per diventare "oro", a tale materia prima manca ancora la "bacchetta magica" di un gruppo multidisciplinare di esperti dotati di potenti capacità di interpretazione e integrazione statistica. In questa biobanca "aurea" saranno accolte con criteri di integrazione tutte le informazioni disponibili, supervisionate e organizzate, riguardanti genotipi, biomarcatori, test clinici, condizioni ambientali, fattori sociali e molto altro.

L'Unione europea ha approvato il progetto Phoebe finanziato dall'UE per avviare, costituire e mantenere in funzione una rete internazionale di biobanche a base di popolazione. Inizialmente, i collegamenti necessari per connettere le biobanche esistenti sono stati costruiti sincronizzando sia leggi nazionali che linee guida etiche. La rete è divenuta uno strumento essenziale per condividere idee, informazioni e dati, promuovendo la collaborazione dei suoi partner.

Phoebe ha svolto la cruciale opera di individuare in Europa le biobanche candidate e di stabilire le azioni necessarie per il loro coordinamento. L'armonizzazione ha costituito un'attività essenziale per promuovere la comunicazione, la creazione e la condivisione di idee; inoltre è ancora più importante conseguente risparmio di tempo e di denaro spesi cercando di "reinventare la ruota". Si tratta degli elementi fondamentali di una modalità efficace e completa per affrontare la ricerca biomedica che assicurerà all'Europa una posizione d'avanguardia nella ricerca biomedica internazionale.

Il riuscito coordinamento delle biobanche di Phoebe ha determinato l'emersione di nuove conoscenze, esperienze e competenze, promuovendo un'efficace collaborazione. La disponibilità di tali informazioni per la comunità scientifica conferisce alla ricerca biomedica maggiori capacità di combattere le malattie umane. I membri di Phoebe hanno reso note le loro risorse attraverso incontri, conferenze, iniziative, nuovi progetti e una molteplicità di opportunità di formazione. Inoltre, Phoebe ha potenziato e organizzato la prossima generazione di progetti relative al sistema di biobanche.

L'iniziativa Phoebe ha conseguito tutti i suoi obiettivi principali previste nell'armonizzazione delle biobanche nell'ambito di ERA, promuovendo la condivisione di idee e competenze, l'identificazione di ostacoli e possibili soluzioni e un'ampia gamma di opportunità di collaborazione.

Informazioni correlate