Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

ESCW — Risultato in breve

Project ID: 516861
Finanziato nell'ambito di: FP6-SOCIETY

Il "marketing" della scienza

L'abbattimento delle barriere alla divulgazione scientifica rappresentava l'oggetto dell'azione di sostegno specifico (SSA) dell'ESCW. Mediante l'organizzazione di workshop, i partner prevedevano di colmare i divari relativi alla comunicazione tra gli scienziati e il pubblico.
Il "marketing" della scienza
La percezione pubblica della scienza è spesso fuorviata da falsi miti e dalla mancanza di comprensione delle questioni scientifiche. Questo fenomeno è stato esacerbato dalle scarse capacità di comunicazione degli scienziati che non sono abili a "vendere" adeguatamente la scienza.

Il progetto ESCW ("The European science communication workshops"), finanziato dall'UE, è stato concepito allo scopo di migliorare le abilità comunicative degli scienziati e, a tal fine, di coinvolgere i ricercatori impegnati nei progetti del Sesto programma quadro (6° PQ) nei workshop sulla divulgazione scientifica.

L'iniziativa ESCW, che ha riunito gli insegnanti di divulgazione scientifica di tutta Europa, era incentrata sulla formazione dei giovani ricercatori nel settore della comunicazione con i media, i politici e il grande pubblico. Il punto di partenza era rappresentato dai workshop di successo della Rete europea degli insegnanti di divulgazione scientifica (ENSCOT), finanziata nell'ambito del 5° PQ.

La Rete europea di comunicazione scientifica (ESCONET) rappresentava una collaborazione europea tra gli scienziati, i responsabili dell'informazione scientifica, i giornalisti e i politici, fornendo una struttura per la creazione di programmi di formazione efficaci sulla divulgazione scientifica. I workshop organizzati hanno visto la partecipazione di 17 istituti scientifici e di istruzione superiore di 12 Paesi idonei ai finanziamenti del 6° PQ.

La divulgazione delle attività dell'ESCW è stata realizzata con successo mediante una conferenza internazionale e si prevede che la prosecuzione dei workshop di formazione migliorerà l'abilità degli scienziati di comunicare le proprie scoperte al grande pubblico.

Informazioni correlate