Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

JAYHUN — Risultato in breve

Project ID: 516761
Finanziato nell'ambito di: FP6-INCO
Paese: Germania

Salviamo il bacino del mare di Aral

Il progetto Jayhun ("Interstate water resource risk management: towards a sustainable future for the Aral basin") ha contribuito allo sviluppo di una strategia sostenibile per la gestione delle risorse idriche della regione. L'iniziativa era incentrata sullo scioglimento dei ghiacciai situati nella parte superiore dei bacini idrografici e sulla riduzione della capacità di immagazzinamento dei serbatoi dovuta alla sedimentazione.
Salviamo il bacino del mare di Aral
I fautori del progetto Jayhun hanno condotto uno studio sulla velocità di ritiro dei ghiacciai nel bacino di Amu Darya e sul potenziale impatto sulle risorse idriche future della regione. Gli scienziati hanno inoltre esaminato l'impatto del cambiamento climatico sulle precipitazioni annue e condotto indagini idrografiche allo scopo di determinare i tassi di sedimentazione nei serbatoi.

È generalmente riconosciuto che sono state sprecate enormi quantità di acqua a causa di modelli di irrigazione inefficienti e gestiti male. Di conseguenza, i partner del progetto hanno sviluppato modelli di risorse idriche finalizzati all'analisi dello spreco e dell'efficacia dell'utilizzo delle risorse idriche durante l'irrigazione. I modelli hanno aiutato gli scienziati ad analizzare dati nuovi ed esistenti e a descrivere diversi scenari di risorse idriche fino ai prossimi cinquant'anni.

I risultati del progetto hanno consentito ai ricercatori di condurre un'analisi del rischio per la gestione delle risorse idriche nel bacino di Amu Darya e di identificare strategie sostenibili per la gestione delle risorse idriche della regione. L'iniziativa finanziata dall'UE migliorerà altresì l'assegnazione delle risorse idriche in condizioni idrologiche variabili, riducendo in tal modo il rischio di un ulteriore degrado ambientale.

Il lavoro condotto dai fautori del progetto Jayhun contribuirà pertanto al miglioramento del tenore di vita delle popolazioni che vivono nell'area del bacino di Aral salvaguardando le risorse idriche vitali per le generazioni future.

Informazioni correlate