Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

SURVENIR — Risultato in breve

Project ID: 6594
Finanziato nell'ambito di: FP6-POLICIES
Paese: Slovenia

Test non distruttivi di archivi storici

Per più di un millennio la carta è stato il mezzo predominante per la trasmissione di idee e persino nell'era digitale le informazioni stampate e scritte non saranno abbandonate. Benché la conservazione delle collezioni storiche rimanga una priorità, la qualità del vettore di informazioni è molto varia. Le composizioni variabili di questo materiale in fibra naturale e la costante evoluzione della tecnologia di produzione influenzano l'invecchiamento e quindi le caratteristiche della carta. Altri fattori sono le condizioni di conservazione o la frequenza di utilizzo.
Test non distruttivi di archivi storici
Il progetto Survenir ha sviluppato un sistema mobile per determinare le condizioni di un documento cartaceo rapidamente e in modo non distruttivo. Tutto ciò che serve per la valutazione è la "luce" del vicino infrarosso, la cui riflessione si è dimostrata correlata con le proprietà chimiche e meccaniche della carta storica.

tali calcoli vengono eseguiti utilizzando un'analisi matematica avanzata del segnale riflesso (spettro) e poi confrontati con una vasta collezione di dati di riferimento che rappresentano più di 200 anni di fabbricazione della carta occidentale. I valori misurati riflettono la qualità delle fibre e dei processi di fabbricazione della carta, compresi lo stoccaggio e l'uso precedenti. Il sistema Survenir non rispecchia tuttavia il grado di ingiallimento della carta. I risultati sono disponibili immediatamente dopo la valutazione grazie al software intuitivo.

quando si utilizza Survenir è possibile esaminare il tipo di carta e altri parametri quali pH, resistenza alla trazione e contenuto di lignina, che sono tutti di importanza cruciale per la conservazione a lungo termine. Sulla base di questi dati, è possibile una valutazione dettagliata delle collezioni. Ai fini della presentazione I risultati sono suddivisi in quattro categorie: buono, discreto, scarso e critico, che possono essere definiti dall'utente. Possono essere incorporati nella valutazione ulteriori criteri descrittivi come l'anno di pubblicazione, il peso e il tipo di legame.

lichtblau e. K. commercializza il prodotto Survenir come un sistema acquistabile o come servizio. Parte della stima delle collezioni è una relazione fornita dalla società Lichtblau e.K. Il sistema può anche essere noleggiato, con la formazione inclusa.

le collezioni possono essere valutate in maniera olistica in base ai risultati Survenir. La composizione del materiale di una raccolta e le condizioni del supporto di informazioni possono servire come base per la gestione consapevole dell'accesso e della conservazione. Le categorie d'indagine possono essere definite in modo tale da consentire direttamente la valutazione delle esigenze di conservazione di un'intera collezione. I risultati possono essere immessi nella pianificazione finanziaria di un istituto.

survenir permette un processo decisionale informato ed efficiente che può essere personalizzato secondo le esigenze strategiche dell'utente.

Informazioni correlate