Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ECHO — Risultato in breve

Project ID: 242189
Finanziato nell'ambito di: FP7-HEALTH
Paese: Spagna

Migliorare l’accesso ai dati sanitari

ECHO è un progetto finanziato dall’UE volto a valutare le differenze nelle prestazioni sanitarie e fornire informazioni per le decisioni politiche.
Migliorare l’accesso ai dati sanitari
Mentre molti sistemi sanitari europei faticano a fornire un’assistenza accessibile, equa e di alta qualità riducendo contemporaneamente i costi correlati, i principali soggetti interessati di questo settore hanno bisogno di informazioni appropriate per poter prendere le decisioni giuste. Il progetto ECHO (“European collaboration for healthcare optimization”) sta affrontando questa sfida cercando di fornire informazioni sulle differenze ingiustificate delle prestazioni dei sistemi sanitari, utilizzando una serie dettagliata di indicatori di prestazioni.

Il progetto ha creato un data warehouse contenente i dati amministrativi di cinque paesi europei e una serie di strumenti online, come parte di un sistema di conoscenze complessivo. Il sistema permette agli utenti di esplorare in pieno l’accesso, la qualità, la sicurezza e l’efficienza dell’assistenza sanitaria a livello di ospedali, campo sanitario, regionale e nazionale.

ECHO si è concentrato sullo sviluppo di una solida metodologia per confrontare le prestazioni nei vari sistemi sanitari, omogeneizzando le informazioni di 200 milioni di dimissioni, creando collegamenti validi tra i codici in 50 indicatori di prestazioni, rendendo i pazienti e le popolazioni paragonabili e creando punti di riferimento per un un ragionevole confronto internazionale.

Gli atlas delle prestazioni ECHO segnalano differenze indesiderate nei sistemi sanitari di tutti i paesi ECHO, raccogliendo risultati sui trattamenti cardiovascolari, cure di base e ricoveri evitabili. Queste segnalazioni - disponibili sul sito web ECHO - presentano le variazioni nazionali e internazionali nelle prestazioni, la loro evoluzione nel tempo, l’effetto del gradiente socioeconomico a livello di popolazione, e forniscono alcuni messaggi politici derivati dai risultati.

Ad oggi, ECHO ha mostrato che è possibile creare un’infrastruttura di ricerca basata sui dati di routine dei pazienti di diversi paesi. Il progetto ha anche illustrato che è possibile rendere questi dati affidabili e accurati in tutti i sistemi sanitari.

Il concetto e i metodi ECHO sono stati riconosciuti come utili da varie istituzioni internazionali, essendo una delle iniziative HSPA (Health Systems Performance Assessment) messe in evidenza dal comitato di esperti CE per la valutazione delle prestazioni dei sistemi sanitari. ECHO ha offerto consulenza a vari gruppi di alto profilo, tra cui il comitato di esperti OCSE sulle variazioni nella pratica medica e sugli indicatori di qualità dei servizi sanitari. Dall’altro canto, ECHO potrebbe migliorare l’accesso a servizi sanitari di qualità in tutta Europa.

Un’edizione speciale del European Journal of Public Health, pubblicata recentemente, raccoglie una serie di documenti scientifici che riflettono il lavoro svolto da ECHO.

Informazioni correlate

Keywords

Dati sanitari, indicatori di prestazioni, data warehouse, sistema di conoscenze