Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

SECOA — Risultato in breve

Project ID: 244251
Finanziato nell'ambito di: FP7-ENVIRONMENT
Paese: Italia

Soluzioni ai conflitti costieri

Le affollate regioni costiere sono caratterizzate da un forte effetto ambientale e dai conflitti tra le parti interessate. Uno studio dell'UE di 17 siti di questo tipo in Europa e Asia hanno modellato gli effetti combinati e suggerito soluzioni ai conflitti coinvolgendo sviluppi alternativi.
Soluzioni ai conflitti costieri
Le zone costiere tendono ad essere zone famose e densamente popolate che attraggono persone sia per lavoro che per svago. Quindi, queste zone sono anche aree ad alto impatto ecologico e conflitto tra le parti.

Per risolvere e gestire i conflitti è stato creato il progetto finanziato dall'UE: SECOA ("Solutions for environmental contrasts in coastal areas"). Il gruppo ha studiato otto città importanti a livello internazionale e nove aree di importanza regionale in Europa e Asia. Il consorzio a 11 membri ha incluso partner europei, oltre a un membro da Israele, India e Vietnam. Il progetto ha avuto una durata di quattro anni fino a novembre 2013.

La ricerca ha confermato che il cambiamento climatico rappresenta una delle sfide più importanti per le regioni costiere. Le conseguenze includono l'allagamento dovuto all'innalzamento del livello del mare, oltre all'allagamento più frequente e intenso causato da ondate provocate da tempeste e piogge relative a tempeste.

Il progetto ha inoltre studiato la mobilità umana in tutte le sue forme e il suo ruolo nel modellamento dei conflitti. Il gruppo ha considerato tutti gli elementi dei conflitti, ambientali e sociali, usando l'approccio DPSIR. DPSIR sta per forze di spinta, pressioni, stati, impatti e reazioni che influenzano le interazioni tra la società e l'ambiente. Inoltre, lo studio ha sviluppato un quadro totale di valutazione dei conflitti.

SECOA ha notato una mancanza di piani generali per la gestione sostenibile delle risorse naturali e la risoluzione dei conflitti nelle aree urbane costiere. Tali piani sarebbero desiderabili. Studi pilota hanno indicato il valore della risoluzione dei conflitti attraverso una metodologia di creazione dello scenario, che aiuta i giocatori a vedere il quadro generale e supporta la presa delle decisioni. Gli studi pilota hanno inoltre mostrato il bisogno di creare consapevolezza pubblica, arricchire i gruppi di rischio e aumentare il supporto per la mitigazione.

Il consorzio ha simulato gli effetti di vari meccanismi di gestione costiera e ha dimostrato i risultati in una semplice modalità pubblica. Gli esiti offrono la base di uno strumento di supporto alle decisioni per i legislatori. Il team ha sviluppato inoltre uno strumento ulteriore, "Finger Prints", che spiega le relazioni tra i componenti in conflitto.

Il progetto SECOA dovrebbe migliorare la nostra comprensione dei fattori sociali, economici e ambientali che influenzano i conflitti dell'area costiera. Le informazioni possono essere utilizzate per lo sviluppo di piani di gestione e politiche efficaci.

Informazioni correlate

Keywords

Costiero, conflitto, regioni, popolazione, ambientale, impatto, Europa, Asia, DPSIR, risoluzione, creazione del panorama