Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

AGRISAFE — Risultato in breve

Project ID: 203288
Finanziato nell'ambito di: FP7-REGPOT
Paese: Ungheria

Lotta agli effetti negativi dei cambiamenti climatici sull'agricoltura

I cambiamenti climatici hanno un impatto estremamente negativo in agricoltura. Un progetto finanziato dall'UE ha affrontato il problema mediante la formazione di scienziati e la condivisione dei saperi su come migliorare coltivazioni e raccolti.
Lotta agli effetti negativi dei cambiamenti climatici sull'agricoltura
Si prevede che i cambiamenti climatici in Europa provocheranno una riduzione del 20 % della produzione agricola. E questo a sua volta può ripercuotersi negativamente sulla stabilità degli ecosistemi agricoli. Per contrastare questa situazione, emerge la necessità di migliorare la ricerca sulla produzione vegetale incentrata sull'adattamento allo stress climatico.

Il progetto AGRISAFE (Climate change: Challenge for training applied plant scientists) è stato condotto dall'ARI HAS (Istituto di ricerca agricola dell'Accademia delle scienze ungherese). Benché l'istituto fosse già leader territoriale nella ricerca su agricoltura e raccolti, il progetto si è posto l'obiettivo di sviluppare un centro di formazione e servizi per la ricerca nel territorio. Tale centro mira a formare ricercatori, agricoltori e produttori e ad aiutare i coltivatori dell'Europa Centrale e Orientale a combattere gli effetti dei cambiamenti climatici.

È avvenuto uno scambio di conoscenze ed esperienze attraverso la formazione di giovani scienziati dell'ARI HAS in istituzioni estere. Hanno ricevuto una formazione in diversi ambiti riguardanti la tolleranza allo stress delle piante. Sono stati inoltre reclutati quattro ricercatori esperti per lavorare per un periodo di tempo all'istituto.

Una parte dei fondi del progetto è stata utilizzata per acquistare nuove apparecchiature di laboratorio e software di analisi, oltre che server, workstation e computer portatili. È stata inoltre istituita una stazione meteorologica per la raccolta e l'analisi dei dati e un'aula attrezzata per corsi e conferenze.

Le attività e gli sforzi del progetto hanno rafforzato le relazioni tra gli scienziati del settore e hanno migliorato il potenziale di ricerca dell'ARI HAS. I risultati delle ricerche saranno messi a disposizione di agricoltori e consumatori per stimolare la consapevolezza su come ottenere la sicurezza alimentare malgrado i cambiamenti climatici.

Informazioni correlate

Argomenti

Policies