Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ACSEPT — Risultato in breve

Project ID: 211267
Finanziato nell'ambito di: FP7-EURATOM-FISSION
Paese: Francia

Tecnologie di riciclaggio per i rifiuti nucleari.

La riduzione al minimo dei rifiuti e la massimizzazione dell'uso di risorse naturali sono aspetti chiave delle centrali nucleari di prossima generazione. Gli scienziati finanziati dall'UE hanno sviluppato una nuova tecnologia per affrontare queste sfide.
Tecnologie di riciclaggio per i rifiuti nucleari.
Mentre il progresso nell'energia nucleare promuove un maggior supporto delle masse rispetto a questa fonte di energia alternativa pulita e rinnovabile, una particolare attenzione è stata rivolta allo smaltimento delle scorie radioattive. Una delle tecnologie più promettenti per la riduzione dell'impatto ambientale prevede la separazione di specie radioattive e la loro conversione in forme più sicure. I prodotti di partizione e trasmutazione (P&T) sono meno pericolosi e alcuni possono essere riutilizzati nei reattori nucleari, riducendo in questo modo anche il volume di scorie.

Il progetto ACSEPT ("Actinide recycling by separation and transmutation"), finanziato dall'UE, sta studiando due metodi di separazione, quello acqueo tecnicamente maturo e quello a secco (pirochimico) all'avanguardia. Al termine del progetto, gli scienziati di ACSEPT avevano eseguito dimostrazioni eccellenti di quattro processi P&T acquei progettati per l'uso con centrali nucleari di IV generazione (Gen IV). Si è trattato di versioni modificate di processi esistenti oppure di versioni sviluppate appositamente nell'ambito di ACSEPT. Gli schemi sono stati resi disponibili a tutti e quattro i processi. Inoltre, ACSEPT ha continuato a lavorare su due processi pirochimici concentrandosi su passi selezionati di un processo chiave e ha dimostrato la sua fattibilità come opzione per il futuro riciclaggio di scorie radioattive.

Le tecnologie di IV generazione, previste sul mercato per il 2030, si concentrano sulla migliore sicurezza, sulla riduzione delle scorie e su un uso migliore delle risorse naturali. ACSEPT ha dato un contributo importante verso il raggiungimento di questi obiettivi grazie alle sue tecnologie e test, e ha sottolineato l'importanza di certi orientamenti nelle ricerche future per l'industria nucleare.

Informazioni correlate

Argomenti

Nuclear Fission - Safety