Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Comprendere il ruolo vitale dell'alfa catenina nello sviluppo degli embrioni

Le giunzioni cellulari aderenti sono gruppi di proteine la cui azione combinata controlla l'adesione, la migrazione e la segnalazione tra le cellule. Uno studio recente ha esaminato gli effetti di una di queste proteine, l'alfa catenina, sulle dinamiche cellulari negli embrioni di pesci zebra.
Comprendere il ruolo vitale dell'alfa catenina nello sviluppo degli embrioni
L'alfa catenina è responsabile dell'adesione tra una cellula e l'altra, un aspetto fondamentale per il corretto sviluppo dell'embrione e svolge un ruolo di primo piano anche nella salute degli individui adulti.

Il progetto ALPHA-CATENIN ROLES ("Alpha-catenin regulatory properties and functions during zebrafish development"), finanziato dall'UE, ha approfondito le dinamiche tra le cellule, esaminando in particolare il ruolo dell'alfa catenina negli embrioni di pesci zebra.

Il team ha scoperto che, a differenza di altri organismi, gli embrioni di pesci zebra riescono a sopravvivere anche in caso di malfunzionamento della proteina e ciò ha permesso di svolgere per la prima volta studi in vivo sul suo deterioramento.

Il team di ALPHA-CATENIN ROLES ha determinato che la riduzione dell'alfa catenina danneggia le importantissime attività di riorganizzazione cellulare degli embrioni in crescita, riconducendo la presenza di cellule deformate o sformate al fatto che le membrane non erano completamente connesse allo scheletro cellulare.

L'alfa catenina svolge chiaramente un ruolo vitale nello sviluppo e nel mantenimento di interazioni appropriate tra le cellule e nella correttezza della forma cellulare complessiva. Questo progetto ha permesso di realizzare importanti progressi verso la scoperta e la comprensione delle funzioni di questa importante proteina.

Informazioni correlate