Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ABESTII — Risultato in breve

Project ID: 244327
Finanziato nell'ambito di: FP7-INCO
Paese: Argentina

Legami di ricerca più stretti tra l'Argentina e l'UE

Un progetto co-finanziato dall'Argentina e dall'UE sta favorendo la partecipazione congiunta degli scienziati argentini ed europei in attività particolari proposte dal Settimo programma quadro (7° PQ) dell'UE.
Legami di ricerca più stretti tra l'Argentina e l'UE
Nella ricerca scientifica la cooperazione è essenziale. E mentre collaborazioni fruttuose possono avvenire a livello locale, esistono maggiori vantaggi per l'utilizzo delle diverse risorse ed esperienze offerte dallo scambio intercontinentale.

Il progetto ABEST II rappresenta la seconda fase del progetto ABEST/A-UE che ha incoraggiato la collaborazione tra Argentina e UE. ABEST II ha fatto passi avanti sull'identificazione e sulla dimostrazione degli interessi reciproci su aree prioritarie di tematiche comuni tra l'Argentina e l'UE, come per esempio la bioeconomia, la biotecnologia, le TIC, la nanotecnologia, l'ambiente, l'energia, la salute, lo spazio e le scienze sociali, e sui vantaggi che si possono trarre da questa cooperazione. Le azioni proposte dal progetto hanno cercato di facilitare la partecipazione della comunità di ricerca, sviluppo e innovazione (R&S&i) argentina, supportando il dialogo delle politiche basate sull'Accordo di cooperazione di scienza e tecnologia tra Argentina e Unione Europea.

Quasi 80 meeting, workshop, eventi di intermediazione e sessioni informative hanno avuto luogo in Argentina. Inoltre, sono stati condotti più di 14 eventi attraverso videoconferenze con uffici di collegamento e unità di cooperazione di altri paesi dell'America latina Tutte queste attività hanno intensificato la condivisione di conoscenze e buone pratiche verso l'implementazione dell'iniziativa congiunta per la ricerca e l'innovazione EU-LAC cornice nel quadro del dialogo per le politiche di cooperazione biregionali.

ABEST II ha inoltre condotto ricerche a tavolino e svolto colloqui per identificare le parti interessate che hanno partecipato ai programmi quadro europei al fine di stabilire un osservatorio sulla cooperazione STI-EU-AR per analizzare e monitorare la loro partecipazione e migliorare i risultati di impatto e le azioni di reciprocità. La partecipazione argentina al 7° PQ è migliorata negli ultimi anni. Nel 2012, il successo delle proposte argentine (al 25,9 %) si è dimostrato maggiore di quello medio raggiunto da paesi terzi (al 22,8 %). ABEST II ha offerto 24 Sovvenzioni per la creazione di partenariati strategici (17 agli argentini e 7 agli europei).

I punti di contatto nazionali (NCP) tematici consolidati sono stati determinanti per la partecipazione attiva alle reti di NCP a livello europeo e a eventi specifici, per mettere in evidenza le capacità argentine e i maggiori sviluppi nella STI. Inoltre, i partner europei hanno facilitato la visibilità delle attività del progetto in Europa e la ricerca di partner per costruire cooperazioni.

Attraverso queste attività, il progetto ha aiutato a costruire una piattaforma coesiva di informazioni a livello locale, una rete nazionale dei punti focali istituzionali dei centri di eccellenza più importanti dall'intero Paese. Ha inoltre sviluppato un meccanismo di supporto ben affermato per una vasta gamma di istituti di ricerca stanziati in America del Sud e in Europa, catalizzando in questo modo la ricerca e le collaborazioni per le innovazioni.

Informazioni correlate