Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

LCAOS — Risultato in breve

Project ID: 258868
Finanziato nell'ambito di: FP7-HEALTH
Paese: Israele

Annusare il cancro per una diagnosi più tempestiva

Gli scienziati europei hanno creato NaNose, un dispositivo in grado di rilevare il cancro polmonare dal respiro di un paziente in meno di 10 minuti.
Annusare il cancro per una diagnosi più tempestiva
Negli ultimi anni, è stato ripetutamente rivelato che i composti organici volatili emessi dalle membrane o dai microambienti delle cellule cancerogene sono presenti nel respiro di una persona. I composti organici volatili presenti nell’aria espirata potrebbero fornire una diagnosi economica e rapida del cancro polmonare, per sostituire gli attuali test che sono lunghi e costosi.

Il progetto LCAOS (A nanoscale artificial nose to easily detect volatile biomarkers at early stages of lung cancer and related genetic mutations), finanziato dall’UE, ha lavorato per creare un naso artificiale per rilevare la presenza di cancro polmonare e l’aumentato rischio di una persona di svilupparlo.

Gli scienziati sono riusciti a progettare, produrre e collaudare il concetto NaNose usando nanofili dotati di gruppi funzionali molecolari, collegati a un sistema di risonoscimento degli schemi per l’analisi dei risultati. Queste informazioni possono fornire una diagnosi, monitorare la terapia del cancro polmonare o indicare il rischio di sviluppare il cancro al polmone.

Il NaNose è stato testato su oltre 600 pazienti e ha mostrato una sensibilità e tassi di successo molto alti nella diagnosi dei diversi stadi di cancro polmonare. Il dispositivo è persino in grado di distinguere tra i diversi marcatori genetici del cancro polmonare, anche in presenza di fattori confondenti come l’etnicità o l’abitudine di fumare.

LCAOS è riuscito a migliorare il rilevamento e la diagnosi precoci del cancro polmonare oltre lo stato dell’arte attuale, utilizzando un NaNose economico, rapido e non invasivo. Il dispositivo potrebbe ridurre la mortalità e i costi sanitari del cancro polmonare, e magari in futuro potrebbe anche essere applicato ad altri tipi di cancro.

Informazioni correlate

Keywords

NaNose, cancro polmonare, composto organico volatile, naso elettronico, biomarcatore