Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

KHCCBIO — Risultato in breve

Project ID: 295010
Finanziato nell'ambito di: FP7-INCO
Paese: Giordania

Una biobanca del cancro in Giordania

Ogni anno, il centro oncologico KHCC (King Hussein Cancer Centre) in Giordania tratta oltre 3 500 nuovi pazienti oncologici adulti e pediatrici. Il progetto KHCCBIO finanziato dall’UE ha aiutato il centro nei suoi programmi di costruzione di un deposito d’avanguardia di campioni biologici, da utilizzare nella ricerca sul cancro.
Una biobanca del cancro in Giordania
Il KHCC, che tratta pazienti oncologici provenienti sia dalla Giordania che da paesi vicini, si adopera per mantenere la sua posizione di vertice nella terapia anticancro nel Medio Oriente e per restare in prima linea nell’accertamento e nel trattamento del cancro. Per raggiungere questo obiettivo, un approccio fondamentale è costituito dal sostegno al trasferimento delle conoscenze e alla formazione.

Il KHCC ha istituito la prima biobanca per il cancro certificata ISO (Organizzazione internazionale per la standardizzazione) per la raccolta, elaborazione, archiviazione dei campioni biologici del cancro. I principali risultati del progetto KHCCBIO includono lo sviluppo di un piano di valorizzazione e divulgazione.

Sono stati prodotti e pubblicati un sito web del progetto, comunicati stampa, una newsletter e schede informative, nonché articoli apparsi su quotidiani, riviste e periodici. Agli sforzi di divulgazione hanno anche contribuito interviste radiotelevisive correlate alle attività del progetto e del centro. Sono state organizzate quindici conferenze di alto profilo in Europa, Africa e in Giordania.

Per quanto riguarda la qualità, sono stati messi a punto il KHCCBIO Quality Policy Manual, un Validation Master Plan e documenti per i requisiti della certificazione ISO che - come tutti i documenti del progetto - sono stati approvati dal KHCCBIO Chief Quality Officer.

È stata costituita anche una task force per sviluppare politiche su etica, riservatezza dei dati, riservatezza, proprietà dei campioni e uno statuto per la biobanca. Si sono tenuti corsi di formazione presso centri di eccellenza in Irlanda sul consenso per l’archiviazione e conservazione dei tessuti, la gestione della qualità ISO, gli standard della privacy dei dati, la qualificazione delle apparecchiature e dei sistemi, gli standard relativi all’archiviazione e distribuzione.

Il lavoro KHCCBIO in corso svilupperà ulteriormente l’infrastruttura di ricerca del KHCC, aumentandone il raggio d’azione e la visibilità. Le attività del progetto sono state e continueranno ad essere utili per sviluppare e intensificare le collaborazioni tra organizzazioni con sede in Europa e Medio Oriente, nonché a costruire competenze per la partecipazione a futuri progetti finanziati dall’UE.

Inizialmente chiamato Al-Amal Center, ovvero “il centro della speranza”, questo istituto di livello mondiale è poi stato dedicato alla memoria di Re Hussein, morto di cancro. Il KHCC è un’organizzazione a sé stante, indipendente, non governativa e senza scopo di lucro istituita per decreto reale per combattere il cancro in Giordania e nella regione del Medio Oriente. I risultati di KHCCBIO continueranno a promuovere la ricerca sul cancro e il potenziale di trattamento di questa malattia nella regione grazie all’espansione del centro.

Informazioni correlate

Keywords

Cancro, biobanca del cancro, biobanche, campione biologico, trasferimento delle conoscenze, formazione