Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Una rete UE-Cina per promuovere la diagnostica per immagini

La diagnostica per immagini diventa sempre più importante, benché il modo di conservare e recuperare le immagini rende il loro utilizzo una vera sfida. Una rete UE-Cina ha sviluppato la capacità dei ricercatori di superare questo ostacolo.
Una rete UE-Cina per promuovere la diagnostica per immagini
Cercare immagini negli archivi digitali utilizzando descrizioni verbali è come tentare di trovare un ago nel pagliaio. Questo fenomeno è anche valido per le immagini mediche. Inoltre, le banche dati di immagini mediche sono frammentate e sparse nei centri medici, regioni e paesi. Con la crescita straordinaria del volume di immagini mediche, la sfida diventa sempre più urgente.

Per affrontare questo problema, il progetto WIDTH (Warehousing images in the digital hospital: Interpretation, infrastructure, and integration), finanziato dall’UE, ha cercato di creare una tabella di marcia per lo sviluppo di un sistema sostenibile e versatile per la gestione dei dati dell’“ospedale globale” digitale.

In definitiva, i partner hanno scambiato 163 distaccamenti persona/mese, coinvolgendo circa 80 dipendenti di 11 partner. Il risultato sono state oltre 80 pubblicazioni scientifiche in riviste rinomate e importanti conferenze internazionali.

Sono stati attuati vari programmi di formazione, workshop e distaccamenti. Hanno avuto luogo seminari di scambio di conoscenze e informazioni sia in Europa che in Cina. Sono state organizzate circa 30 presentazioni per giovani ricercatori durante i distaccamenti. A tre ricercatori nella fase iniziale distaccati sono stati assegnati diplomi di dottorato.

I partner cinesi hanno visitato importanti ospedali nell’UE per raccogliere informazioni sul loro avanzato sistema di immaginografia medica. Anche le loro controparti europee hanno ottenuto esperienze e conoscenze preziose durante le visite in Cina. La collaborazione è stata ulteriormente rafforzata, portando a più pubblicazioni in futuro. In seguito ai loro distaccamenti, i partner cinesi sono riusciti a ottenere finanziamenti.

WIDTH ha ampliato le prospettive di conoscenze dei giovani ricercatori europei e cinesi per quanto riguarda nuovi sviluppi e applicazioni nella diagnostica per immagini. Li ha anche aiutati per la messa in rete alla luce di futuri sforzi di ricerca collaborativa.

Informazioni correlate

Keywords

Diagnostica per immagini, WIDTH, ospedale digitale