Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ADVANSYS — Risultato in breve

Project ID: 287207
Finanziato nell'ambito di: FP7-TRANSPORT
Paese: Belgio

Controllo di macchina in caso di maltempo

I macchinari pesanti vengono spesso posizionati in luoghi remoti, ma sono spesso progettati per funzionare in condizioni meteorologiche e ambienti favorevoli. Un nuovo concetto di ricevitore promette di porre l’UE all’avanguardia di un mercato sempre più competitivo e lucrativo.
Controllo di macchina in caso di maltempo
I sistemi globali di navigazione satellitare (GNSS) sono sistemi di satelliti orbitanti e stazioni di terra progettati per indicare la posizione geografica di un ricevitore in qualsiasi luogo del mondo. I ricevitori GNSS sono l’interfaccia utente per ogni GNSS e sono fondamentali per il controllo di macchina. In realtà, il controllo macchine del segmento più ampio del mercato GNSS globale di alta precisione (nell’ordine di meno di un metro).

Nonostante le applicazioni di controllo di macchina includano ambienti difficili legati a foreste, coltivazione a cielo aperto e costruzione off-shore, gli attuali sistemi di ricezione sono progettati pensando a un cielo senza nuvole. Il progetto ADVANSYS (“Design of advanced antenna and multi-sensor hybrid receiver for machine control in harsh environment”), finanziato dall’UE, ha affrontato questo importante ostacolo a una posizione di guida dell’Europa in un settore sempre più competitivo.

Gli scienziati hanno sviluppato un concetto di ricevitore ibrido economico, molto sensibile e resistente, il quale utilizza la tecnologia di formazione del fascio multi-antenna (per ridurre le interferenze e trasmettere/ricevere un fascio nella direzione desiderata), un ricevitore GNSS e sensori del sistema di navigazione inerziale convenienti. Questi ultimi vengono largamente utilizzati su navi, aeromobili e veicoli spaziali per consentire di calcolare posizione, altitudine e velocità senza un riferimento esterno usando la stima della posizione. I ricercatori hanno impartito ridondanza e ibridazione con la navigazione inerziale con visione assistita (VINS). VINS integra le misurazioni inerziali con caratteristiche visive e punti di riferimento per stime più precise del posizionamento.

La nuova tecnologia garantirà all’UE una posizione di mercato di punta nel settore del controllo di macchina soprattutto in condizioni non favorevoli. Questo importante settore di mercato in crescita e redditizio sarà un’importante aggiunta agli strumenti dell’UE.

Informazioni correlate

Argomenti

Transport

Keywords

Ricevitore, GNSS, controllo di macchina, ambienti difficili, formazione di fasci, visione assistita