Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Una migliore gestione dei disastri naturali

Il cambiamento ambientale conseguente a un clima alterato non colpirà soltanto l’ambiente naturale ma anche la società e l’economia. Questo porterà a dei cambiamenti nell’uso del suolo nelle aree più esposte a rischi idrometeorologici come ad esempio inondazioni, frane, grave erosione, valanghe e forti venti.
Una migliore gestione dei disastri naturali
Valutazione e gestione del rischio, innovazione e istruzione sono stati identificati come fattori essenziali per consentire all’umanità di mitigare i futuri disastri naturali. Il progetto CHANGES (Changing hydro-meteorological risks- As analyzed by a new generation of European scientists), finanziato dall’UE, ha creato un Network di formazione iniziale Marie Curie per sviluppare capacità, formazione e risorse necessarie per realizzare il programma quadro d’azione HFA (Hyogo Framework for Action).

Lo scopo dell’azione prioritaria 2 del programma HFA è quello di identificare, valutare e monitorare il rischio di disastri, con un’attenzione particolare concentrata sull’impatto del cambiamento ambientale. Il programma HFA è stato redatto dall’Ufficio delle Nazioni Unite per la riduzione del rischio delle catastrofi (UNISDR) allo scopo di rendere il mondo più sicuro a dispetto dei pericoli naturali.

CHANGES mirava ad aiutare lo sviluppo di competenze e ricerca nel campo della valutazione e della gestione del rischio, e a ideare metodi e strumenti per stimare i cambiamenti nelle strategie di riduzione del rischio. Un totale di 18 giovani ricercatori sono stati reclutati e formati nel campo della gestione di pericolo e rischio, ed è stato loro fornito sostegno per sviluppare le loro proposte di ricerca.

I prodotti scientifici includono oltre 35 articoli in riviste a revisione paritaria in aggiunta a numerosi documenti e riassunti relativi a conferenze (oltre 80). Altri risultati sono stati l’organizzazione di due esposizioni su pericoli naturali e gestione del rischio (in Francia e Romania) e numerosi workshop dei portatori di interessi. I partner del progetto hanno inoltre sviluppato un sistema per usare dei volontari per verificare le misure di mitigazione del rischio e il prototipo di un sistema a supporto delle decisioni per la gestione del rischio dei disastri.

Uno dei principali prodotti del progetto è stato lo sviluppo di un sistema spaziale di supporto alle decisioni basato su internet chiamato RISKCHANGES. Questo è stato usato per analizzare l’effetto delle alternative nella pianificazione della riduzione del rischio e possibili futuri scenari collegati a cambiamento climatico e cambiamenti nell’uso del suolo. RISKCHANGES aiuterà a ridurre i rischi attuali e futuri e fornirà inoltre sostegno ai responsabili del processo decisionale.

CHANGES ha formato ed equipaggiato la prossima generazione di professionisti della gestione del rischio relativo ai disastri e ha fornito loro gli strumenti necessari per effettuare il loro lavoro. In questo modo, esso contribuisce a diversi argomenti perseguibili del programma HFA.

Informazioni correlate

Keywords

Disastri naturali, cambiamento ambientale, idrometeorologico, quadro d’azione Hyogo, riduzione rischio