Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Strumenti avanzati per la progettazione nanoelettronica

Un ampio consorzio finanziato dall'UE sta sviluppando descrizioni e modelli teorici relativi ai fenomeni dei trasporti in nuovi nanomateriali e sistemi. Questi strumenti dovrebbero promuovere il profilo internazionale dell'UE nell'ambito dello sviluppo della nanoelettronica.
Strumenti avanzati per la progettazione nanoelettronica
Sebbene le nanotecnologie stiano conoscendo una crescita esponenziale, gli strumenti di modellizzazione attualmente disponibili, necessari ai fini della promozione di una progettazione basata sulle conoscenze, si rivelano lacunosi. Gli scienziati hanno avviato il progetto NANOCTM ("Nanoelectronics: Concepts, theory and modelling"), con lo scopo di dare un enorme impulso alla progettazione nel campo della nanoelettronica.

Dieci laboratori che vantano un'esperienza di portata internazionale nel settore della teoria della fisica della materia condensata adottano un approccio altamente integrato ai fenomeni dei nanotrasporti, in relazione alle proprietà elettriche e magnetiche, alla luce, alla temperatura e alla reattività chimica. Gli sperimentatori stanno studiando fenomeni legati alla meccanica quantistica all'interno di materiali e di sistemi nanostrutturati, tra cui nanocavi, sistemi basati sui punti quantici, grafeni e spintronica.

I ricercatori coinvolti nel progetto NANOCTM hanno sviluppato formule matematiche da cui sono state ricavate numerose previsioni teoriche. Tra queste, alcune sono già state confermate nell'ambito dei relativi esperimenti. Gli studi incentrati sul potenziamento dei campi elettromagnetici in una varietà di sistemi molecolari, che potrebbero avere utili risvolti sul piano dell'optoelettronica e della fotonica molecolari, hanno condotto a risultati altamente significativi.

Gli esperti prevedono che la lunga serie di strumenti teorici e di modellizzazione per la nanoelettronica sviluppati nel contesto dell'iniziativa NANOCTM dovrebbe accelerare la realizzazione di nuove architetture funzionali su nanoscala e la relativa integrazione nei dispositivi nanoelettronici del futuro. Le nanoscienze rappresenteranno un solido punto di partenza per lo sviluppo della leadership globale sul piano scientifico-tecnologico, nonché una preziosa fonte di vantaggi economici. Collegamenti del progetto: Video 1 , Video 2 , Video 3 .

Informazioni correlate