Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

HEALTH INC. — Risultato in breve

Project ID: 261440
Finanziato nell'ambito di: FP7-HEALTH
Paese: Regno Unito

Migliorare l’accesso all’assistenza sanitaria tramite una maggiore inclusione sociale

Sebbene le riforme dei finanziamenti alla sanità nei paesi a reddito medio-basso (LMIC) abbiano portato a una maggiore fruizione dell’assistenza, i poveri e i lavoratori del settore informale sono ancora spesso esclusi.
Migliorare l’accesso all’assistenza sanitaria tramite una maggiore inclusione sociale
Riconoscendo che non necessariamente la rimozione delle barriere finanziarie garantisce un accesso equo all’assistenza, il progetto HEALTH INC. (Socially inclusive health care financing in West Africa and India short title: Financing health care for inclusion) ha analizzato quali disposizioni potrebbero portare un cambiamento per un maggiore accesso all’assistenza sanitaria pubblica. I ricercatori hanno esplorato diversi tipi di progetti di finanziamento che possono contribuire a superare l’esclusione sociale e accrescere l’inclusione sociale a beneficio dei gruppi marginalizzati.

È stata completata una revisione bibliografica completa della protezione sociale in ambito sanitario (social health protection - SHP), nonché revisioni di documenti governativi e pubblicazioni scientifiche. I ricercatori hanno intervistato i soggetti coinvolti per ottenere informazioni sui meccanismi di finanziamento alla sanità e sull’esclusione sociale per quattro centri di studio. Si sono svolte attività per istituire una rete di ricerca e creare competenze tramite incontri e sessioni formative.

Il team ha sviluppato un quadro concettuale sociale, politico, economico e culturale (SPEC) e uno strumento metodologico “SPEC-by-step” basato sulle dimensioni SPEC dell’esclusione sociale.

Utilizzando un insieme di metodi di ricerca il team ha studiato le relative problematiche in Ghana, India (stati Karnataka e Maharashtra) e Senegal. I regimi specifici sono l’NHIS del Ghana (Regime nazionale di assicurazione sanitaria), l’RSBY (RashtriyaSwasthyaBimaYojana) indiano (regime nazionale di assicurazione sanitaria per le famiglie al di sotto della soglia di povertà), e il Plan Sesame senegalese, regime di esenzione per gli ultrasessantenni.

I risultati includono una scarsa consapevolezza per RSBY e Plan Sesame e bassi tassi di registrazione in tutti e tre i programmi. Inoltre tutti e tre i programmi di SHP portavano per lo più benefici alle persone socialmente, politicamente, economicamente e/o culturalmente privilegiate, malgrado la loro intenzione di offrire copertura ai gruppi poveri e vulnerabili.

Sono stati determinati numerosi meccanismi di esclusione alla fonte delle diseguaglianze nell’accesso alla SHP e nel suo utilizzo. Da notare che le stesse persone socialmente escluse identificavano i regimi di SHP come qualcosa non ideato per persone come loro.

I risultati della ricerca indicano la necessità di riforme specifiche per rendere i regimi di SHP più inclusivi a livello sociale. Per questo HEALTH INC. ha sviluppato una serie di raccomandazioni politiche applicabili ai tre regimi studiati.

I risultati del progetto hanno contribuito al dibattito internazionale e alla base di conoscenza sul finanziamento della sanità negli LMIC. Hanno inoltre arricchito la ricerca sui sistemi sanitari negli LMIC, sostenendo la ricerca sull’esclusione sociale e lo sviluppo di strumenti politici per aumentare l’inclusione sociale. I risultati dovrebbero in ultimo portare a un migliore accesso all’assistenza sanitaria negli LMIC.

Informazioni correlate

Keywords

Assistenza sanitaria, inclusione sociale, finanziamento sanitario, esclusione sociale, assicurazione sanitaria