Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

SUDEVAB — Risultato in breve

Project ID: 222156
Finanziato nell'ambito di: FP7-SME

Acquacoltura di orecchie di mare sostenibile in Europa

Il settore dell'acquacoltura delle orecchie di mare in Europa è gravemente in ritardo rispetto a paesi come l'Australia, il Cile, la Cina e il Sudafrica. Le piccole e medie imprese (PMI) europee e i fornitori di ricerca e sviluppo tecnologico hanno unito le forze per cambiare questa situazione.
Acquacoltura di orecchie di mare sostenibile in Europa
Il progetto SUDEVAB ("Sustainable development of European SMEs engaged in abalone aquaculture"), finanziato dall'UE, ha fatto progressi importanti per lo sviluppo dell'acquacoltura delle orecchie di mare sostenibile in Europa. I membri di SUDEVAB hanno preso in considerazione diversi argomenti, come la mancanza di elementi giovani a prezzo ragionevole, problemi tecnologici e legislazione per aumentare la produzione e la competitività.

È stata effettuata l'analisi genetica per catalogare le popolazioni di orecchie di mare della specie Haliotis tuberculata, impedire l'accoppiamento di consanguinei e valutare il loro potenziale di crescita e la loro resistenza alle malattie. A parte la genotipizzazione di H. tuberculata, l'analisi di fusione del DNA ad alta risoluzione abbinata alla reazione a catena della polimerasi quantitativa si è dimostrata utile per identificare le popolazioni resistenti. Questo ha permesso lo sviluppo di un programma di selezione assistito da un marcatore genetico per ottimizzare i programmi di allevamento futuri e aumentare la produttività.

Sono stati sviluppati metodi per identificare gli agenti patogeni e i parassiti, e per valutare le condizioni di salute delle orecchie di mare allevate. Il batterio Vibrio harveyi è risultato letale per la H. tuberculata. I Sabellidi hanno aumentato il rischio di infezioni e di contagio da parassiti nelle vasche di allevamento condivise con altre popolazioni di frutti di mare.

Per garantire la crescita ottimale delle orecchie di mare, sono state valutate le risorse naturali di alghe marine e mangimi vegetali eco-artificiali. Una verifica intensiva sulla contaminazione, sull'igiene e sulla sicurezza del cibo ha confermato che il consumo di orecchie di mare comporta rischi minori rispetto ad altri tipi di frutti di mare.

Infine, dopo una lunga valutazione delle prestazioni sia dal punto di vista economico che tecnico dei sistemi di allevamento di orecchie di mare, SUDEVAB ha sviluppato e brevettato un sistema di allevamento economico e sostenibile a livello energetico chiamato Abblox. Le normative relative all'allevamento delle orecchie di mare sono state ratificate e armonizzate tra gli Stati Membri dell'UE, incoraggiando così il commercio e la competitività. I risultati del progetto sono stati ampiamente divulgati attraverso workshop e conferenze internazionali, programmi televisivi alimentari, pubblicazioni, presentazioni e meeting con i rappresentanti dei media.

In generale le attività di SUDEVAB hanno innalzato la posizione dell'acquacoltura europea nel mercato globale. Le tecnologie e la conoscenza acquisite durante questo progetto aiuteranno a migliorare i guadagni delle PMI partecipanti e il settore dell'acquacoltura in UE.

Informazioni correlate