Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ARCADE HSSR — Risultato in breve

Project ID: 265970
Finanziato nell'ambito di: FP7-HEALTH
Paese: Svezia

Verso una migliore assistenza sanitaria in Africa

Una rete di università africane ed europee sta lavorando per fornire corsi di formazione nel settore della ricerca sui sistemi e i servizi sanitari (HSSR) a ricercatori africani specializzandi e post-dottorato.
Verso una migliore assistenza sanitaria in Africa
Nonostante l’enormità dei problemi sanitari del continente, i servizi sanitari africani continuano ad avere drammatiche carenze di finanziamenti e di capacità. Il rafforzamento di questi servizi richiede investimenti a lungo termine nella formazione e nella ricerca nelle istituzioni dell’Africa sub-Sahariana.

Il progetto ARCADE HSSR (African regional capacity development for health systems and services research), finanziato dall’UE, ha permesso la collaborazione tra università africane ed europee e la realizzazione di iniziative di formazione della nuova generazione di ricercatori dell’HSSR africano.

Prima di tutto, il team ha completato una valutazione delle esigenze di formazione HSSR presso quattro atenei dell’Africa meridionale e ha poi creato e realizzato 17 corsi dedicati alle aree e ai problemi fondamentali rivolti ai ricercatori locali. Ciascuno di questi corsi è stato tenuto in una o più delle università africane partecipanti.

Grazie ad approcci e a tecnologie didattiche innovativi, la formazione fornita da ARCADE HSSR ha preso in esame metodi di ricerca quantitativi, qualitativi e combinati. Rivolti a studenti di dottorato e ricercatori post-dottorato, i corsi si sono svolti sia in modalità tradizionale sia online e hanno visto la partecipazione di oltre 300 ricercatori.

ARCADE HSSR ha inoltre creato un ebook su come implementare la ricerca sanitaria e ha creato un corso online aperto e di massa (MOOC) che illustra come svolgere studi controllati.

Il progetto ARCADE HSSR ha promosso programmi di ricerca congiunti tra partner accademici africani e dell’UE, riuscendo così a ottenere il coinvolgimento delle strutture di finanziamento di ogni università e a migliorare le prassi ottimali che vi sono impiegate.

L’iniziativa ha potenziato la capacità africana nel settore HSSR, con implicazioni a lungo termine per i sistemi e le politiche sanitarie dei paesi coinvolti ma soprattutto ha aumentato il numero di ricercatori PhD e post-dottorato che potranno dare un contributo al suo potenziamento nella regione.

Informazioni correlate

Keywords

Africano, ricerca sui sistemi e i servizi sanitari, ricercatori, servizi sanitari