Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

SPREAD — Risultato in breve

Project ID: 263962
Finanziato nell'ambito di: FP7-SSH

Verso stili di vita sostenibili nel 2050

Il concetto relativamente nuovo della sostenibilità degli stili di vita è collegato al benessere delle generazioni presenti e future. Questa tendenza emergente verso la produzione e il consumo sostenibile deve essere promossa attraverso un'ampia visione dell'agenda della ricerca e delle strategie adottate nelle politiche dell'UE.
Verso stili di vita sostenibili nel 2050
Con il progetto SPREAD ("Social platform identifying research and policy needs for sustainable lifestyles"), finanziato dall'UE, i ricercatori si sono inseriti proprio in questo filone, proponendosi un duplice obiettivo: raccogliere la sfida che deriva dalla necessità di mantenere e migliorare la qualità della vita della popolazione europea in fase di invecchiamento e ridurre l'impatto degli stili di vita non sostenibili.

L'iniziativa, di durata biennale, ha visto la partecipazione di operatori dei settori più vari, con una forte preminenza delle attività improntate al dialogo in vista del raggiungimento degli obiettivi prefissati. L'importante consorzio SPREAD si è occupato della ricerca e di altre iniziative articolandole in nove aree di interesse, che hanno permesso di affrontare efficacemente le carenze di conoscenze degli attuali piani di ricerca e di esplorare la strategia delle politiche dedicate agli stili di vita sostenibili.

I partner hanno elaborato e distribuito un report preliminare di base prima della conferenza "The Future of Sustainable Lifestyles and Entrepreneurship", dedicata agli stili di vita e all'imprenditorialità sostenibile, per stabilire una struttura di discussione e di accordo su questa materia. La piattaforma sociale europea SPREAD Sustainable Lifestyles 2050 è stata presentata durante un incontro organizzato per facilitare il progresso verso stili di vita più sostenibili e, tramite una serie di riunioni e di workshop, il team SPREAD ha identificato le visioni emergenti pluritematiche da qui al 2050. Sulla base di questi approcci, sono stati elaborati quattro scenari futuri, utilizzati come base per una presentazione delle politiche in materia.

I partner del progetto hanno completato la tabella di marcia e il piano di azione dell'UE per gli stili di vita sostenibili fino al 2050 dal titolo "Percorsi per l'attivazione dell'innovazione sociale e del cambiamento comportamentale", un documento che delinea le strategie di azione e gli spazi di opportunità in cui i responsabili delle politiche possono fornire il proprio supporto agli stili di vita sostenibili. Subito prima del completamento del progetto, sul sito Web SPREAD è stata pubblicata l'agenda finale delle attività di ricerca.

La creazione del Forum dei popoli SPREAD è un'azione di progetto di portata innovativa che ha introdotto una prospettiva legata al mondo reale, testando la pertinenza e la resistenza degli scenari nella vita reale. Il team ha creato profili degli stili di vita e ha calcolato l'impatto materiale personale dei partecipanti, in base ai dati forniti, sviluppando il report dal titolo "iFuture: la diversità degli stili di vita sostenibili", che descrive i risultati per i partecipanti al Forum dei popoli e fornisce informazioni sugli stili di vita attuali e futuri possibili.

Grazie all'adesione di oltre 1 000 persone, di oltre 540 attraverso la piattaforma online e poco meno di 1 500 tramite le piattaforme esterne dei social media, il lavoro del progetto è destinato ad avere un impatto significativo.

Informazioni correlate