Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

RAPIDCOOL — Risultato in breve

Project ID: 262101
Finanziato nell'ambito di: FP7-SME
Paese: Regno Unito

Bevande fresche in pochi secondi

I consumatori potranno presto dire addio agli espositori refrigerati e i distributori automatici. Una rivoluzionaria tecnologia di raffreddamento rapido promette bevande fredde nel giro di secondi, utilizzando una frazione dell'energia degli attuali sistemi di refrigerazione.
Bevande fresche in pochi secondi
Prendere una bevanda fredda da un espositore refrigerato o un distributore automatico è un vero piacere in una giornata calda. Molte bevande hanno però una data di scadenza piuttosto lunga e non c'è bisogno di mantenerle refrigerate prima di consumarle. La riduzione del consumo di energia associato alla refrigerazione commerciale non è soltanto una mossa intelligente a favore dell'ambiente, presto sarà anche regolato dalla legge.

Unità di raffreddamento innovative per il raffreddamento rapido delle bevande su richiesta promettono di ridurre il consumo di energia fino al 75 % in confronto ai distributori automatici convenzionali. Alcuni scienziati finanziati dall'UE impegnati nel progetto RAPIDCOOL ("Development of a rapid cooling technology for commercial refrigeration applications") hanno creato un prodotto che sta penetrando il mercato con il marchio V- Tex.

Gli scienziati hanno prodotto una serie di prototipi tra cui un sistema a sei lattine in grado di gestire automaticamente le lattine. I test hanno dimostrato che venivano raggiunti tassi di raffreddamento di meno di un minuto, con un risparmio energetico dell'80 - 90 % rispetto ai frigoriferi commerciali convenzionali ad apertura frontale. Il raffreddamento autonomo e veloce di piccole quantità di bevande consentirà ai venditori di soddisfare richieste ancora più elevate in modo più economico.

Sono stati richiesti quattro brevetti e sono stati determinati accordi commerciali con importanti partner della catena di approvvigionamento. Inoltre, il consorzio ha firmato un accordo ufficiale di cooperazione con Heineken che comprenderà la partecipazione a riunioni tecniche, input commerciali e revisioni di sviluppo. Tra gli obiettivi del progetto c'è ora il mercato domestico, per il quale è in corso lo sviluppo di nuovi prodotti.

L'innovativa tecnologia di RAPIDCOOL promette significativi benefici per la riduzione del consumo energetico e le relative emissioni che aiuteranno l'UE a raggiungere i suoi ambizioni obiettivi. I rivenditori potranno beneficiare della riduzione dei costi di refrigerazione ed eliminare il tedioso processo di riempimento dei frigoriferi per garantire che le bevande refrigerate siano sempre a disposizione dei consumatori.

I consumatori presto avranno anche la possibilità di avere un sistema in frigorifero per uso domestico che è attualmente in fase di sviluppo. Ciò potrebbe ridurre la necessità di stivare bottiglie e lattine che tolgono spazio prezioso ai cibi deperibili e garantire che le bevande fredde siano sempre disponibili durante le feste.

Informazioni correlate

Keywords

Refrigerazione commerciale, bevande, unità di raffreddamento, raffreddamento su richiesta