Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

WOOD-NET — Risultato in breve

Project ID: 203459
Finanziato nell'ambito di: FP7-REGPOT

Promuovere la scienza del legno in Lettonia

L'Istituto lettone di chimica del legno (LSIWC) è un ente multidisciplinare impegnato sul fronte della ricerca sulle foreste e sul legno, le cui capacità nel campo hanno conosciuto un incremento esponenziale grazie agli aiuti ricevuti dall'UE in termini di scambi e di collaborazione scientifici.
Promuovere la scienza del legno in Lettonia
L'Istituto LSIWC, sostenuto in passato dal progetto europeo WOODPRO, ha ricevuto negli ultimi anni un rinnovato impulso grazie all'iniziativa WOOD-NET , finanziata dall'UE, della durata di tre anni (da giugno 2008 a maggio 2011). Il progetto, incentrato su un unico partecipante, ha promosso iniziative di costruzione di partenariati e di scambi di competenze su 10 priorità tematiche (PT) della scienza del legno.

Ciascuna priorità è riuscita nel suo intento di promuovere gli scambi, mediante l'organizzazione di visite da e verso istituti affiliati, collaborazioni informali e partecipazioni a conferenze. Tutti questi strumenti sono stati inoltre impiegati ai fini della formazione di giovani ricercatori, che rappresentava un importante traguardo trasversale per le priorità tematiche.

Nel complesso, il progetto WOOD-NET ha visto la cooperazione di altre 67 organizzazioni di ricerca, che si sono aggiunte ai 51 partenariati previsti in partenza. Gli scambi coinvolgevano un totale di 25 Stati, 21 dei quali appartenenti allo Spazio europeo della ricerca (SER). Nel corso del soggiorno prolungato presso l'Istituto lettone di chimica del legno, vari ricercatori stranieri hanno portato a termine lavori di grande spessore.

Nel corso dell'iniziativa triennale, il personale di LSIWC ha preso parte a 62 conferenze internazionali e incontri simili, ospitandone 2. In questo periodo di tempo, si è assistito a un aumento esponenziale della qualità e del numero di pubblicazioni nell'ambito della ricerca, che ha raggiunto quota 142. I contributi includevano non solo interventi presentati nel corso di conferenze, ma anche 21 pubblicazioni oggetto di valutazioni inter pares, 1 monografia e 2 antologie di conferenze. Sono inoltre in fase di preparazione svariate pubblicazioni congiunte scaturite dalla collaborazione con ricercatori affiliati.

Uno dei principali traguardi raggiunti nell'ambito dell'iniziativa consisteva nell'ammodernamento delle attrezzature dell'Istituto, seguito dall'acquisto di tre nuovi strumenti essenziali: un sistema di misurazione del peso molecolare per minuscole particelle, una macchina adibita alle prove sui materiali e un reattore di laboratorio.

Le attività di divulgazione previste nell'ambito del progetto consistevano nella realizzazione di un sito web, di dépliant redatti in lingua lettone e inglese e di un articolo divulgativo incentrato sui risultati raggiunti dai ricercatori dopo 30 mesi di attività.

Il programma WOOD-NET ha condotto a un proficuo scambio di idee con altri ricercatori e istituzioni che ha determinato, a sua volta, un potenziamento della qualità e dei risultati sul piano della ricerca. Le attività hanno inoltre determinato benefici indiretti, tra cui la creazione di un collegamento con il settore industriale e la nascita di opportunità per le piccole e medie imprese.

Informazioni correlate

Argomenti

Policies