Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Rilevamento della contaminazione dell'acqua

Gli scienziati hanno sviluppato un nuovo sistema che utilizza la luce per misurare rapidamente le sostanze contaminanti presenti nell'acqua.
Rilevamento della contaminazione dell'acqua
L'acquafotomica è una disciplina relativamente nuova che sfrutta l'interazione tra luce e acqua per fornire un'analisi dell'acqua rapida e completa. Rende inoltre possibile, per la prima volta, l'analisi in tempo reale della qualità dell'acqua.

Il progetto AQUASENSE, finanziato dall'UE, ha accostato l'acquafotomica a tecniche di imaging nel vicino infrarosso per creare un sistema di rilevamento multi-contaminante in tempo reale che consente un rapido monitoraggio e analisi dell'acqua. Dopo un training completo sul monitoraggio della qualità dell'acqua e altre tecniche correlate, sono stati selezionati diversi contaminanti comuni ai fini del test. Le misurazioni di riferimento sono state eseguite per diversi tipi di acqua e a diverse temperatura al fine di stabilire la variazione nell'acqua pura. La temperatura e l'umidità sono state identificate come fattori confondenti che richiedono di essere caratterizzati e quindi corretti.

I ricercatori hanno inoltre sviluppato algoritmi che consentirebbero l'identificazione di contaminanti specifici successivamente testati rispetto a contaminanti noti in varie condizioni. I ricercatori hanno scoperto che le concentrazioni di contaminanti nell'acqua potabile erano troppo basse per poter essere rilevate con questo nuovo sistema, ma potrebbero essere efficaci per lo screening delle acqua reflue.

AQUASENSE rappresenta un primo tentativo di utilizzare la luce per misurare la contaminazione dell'acqua in tempo reale. La competenza e le informazioni tecniche acquisite durante il progetto ha quindi gettato le basi per future ricerche in questo campo.

Informazioni correlate