Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

TASS — Risultato in breve

Project ID: 241905
Finanziato nell'ambito di: FP7-SECURITY
Paese: Israele
Dominio: Sicurezza

Sistema aggiornato per il monitoraggio della sicurezza aeroportuale

Un team di ricerca dell’UE ha sviluppato un nuovo sistema di sicurezza aeroportuale. Il sistema combina sensori multipli e diverse forme di verifica ID, allo scopo di fornire una conoscenza del livello di sicurezza in tempo reale riguardo a un intero aeroporto.
Sistema aggiornato per il monitoraggio della sicurezza aeroportuale
Gli aeroporti sono in genere luoghi affollati, oltre a rappresentare elementi chiave delle infrastrutture di trasporto, dunque sono dei bersagli allettanti per i terroristi. La sicurezza degli aeroporti deve proteggere gli aeromobili, i passeggeri, l’equipaggio e le infrastrutture aeroportuali da una notevole varietà di minacce.

Il progetto TASS (Total airport security system), finanziato dall’UE, ha sviluppato un sistema complesso di intelligence e sicurezza per gli aeroporti. Il sistema fornisce una conoscenza situazionale accurata e in tempo reale per le autorità aeroportuali. Il concetto integra vari sensori e sottosistemi, tra cui la verifica ID biometrica e non biometrica, per la raccolta dei dati. Il sistema divide gli aeroporti in sei segmenti di controllo di sicurezza, ciascuno controllato da numerose tecnologie combinate. I segmenti di controllo fusi insieme sono centralizzati tramite un portale online e resi disponibili per le autorità aeroportuali. Il sistema fornisce quindi una panoramica completa in relazione alla sicurezza di un intero aeroporto.

I ricercatori hanno testato le tecnologie per tre aeroporti europei, che rappresentano i vari livelli: Heathrow (Regno Unito), Faro (Portogallo) e Atene (Grecia).

Durante il primo anno del progetto, i ricercatori hanno definito e avviato l’utilizzo del concetto TASS.

Il lavoro del secondo anno ha coinvolto la mappatura e la classificazione delle potenziali minacce per gli aeroporti. Quindi il team ha identificato le esigenze aggiuntive degli utenti. La lista aggiuntiva ha permesso la prioritizzazione delle tecnologie del progetto. Sono stati inoltre valutati gli aspetti umani, sociali e organizzativi dei sistemi di sicurezza attuali, rispetto alle esigenze operative. Il lavoro del secondo anno del progetto ha coinvolto un ulteriore sviluppo dei vari elementi del sistema. Il team di ricerca ha personalizzato i sistemi front-end per gli ambienti aeroportuali.

Successivamente, è stata pianificata ed eseguita la prova di concetto a Heathrow. Tutti i sistemi di front-end e back-end sono stati testati, inoltre sono stati dimostrati con successo quattro differenti scenari di minaccia. Ogni scenario ha coinvolto la fusione di vari dati provenienti da diversi sensori all’interno di un unico segnale d’allarme intelligente e azionabile. La dimostrazione ha provato che il sistema funziona come previsto.

Durante l’ultimo anno, il consorzio ha dapprima progettato e successivamente eseguito test sul campo con successo, in ciascuno dei tre aeroporti. I test hanno dimostrato la capacità di affrontare sette scenari di minaccia.

I vantaggi del progetto TASS saranno sostanziali. Come previsto, il sistema raggiunge un miglioramento nella sicurezza degli aeroporti. Inoltre, i nuovi risultati avranno un forte impatto tecnologico ed economico.

Informazioni correlate

Argomenti

Security

Keywords

Sicurezza aeroportuale, sistema di sicurezza, TASS, conoscenza situazionale