Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Sulla strada verso un trasporto di superficie più sicuro in Europa

La sicurezza dei trasporti è un’importante sfida per la società in Europa, dato l’allarmante numero di decessi e lesioni gravi. Dall’inizio degli anni 2000 il numero di decessi registrati ogni anno sulle strade europee si è ridotto del 54 %, ma i dati relativi al 2015 mostrano un arresto di questa tendenza positiva. Pertanto, la sicurezza e la prevenzione dei rischi in tutte le modalità di trasporto sono una priorità importante per la Commissione europea. Un serie coerente di attività di ricerca e innovazione finanziate attraverso il 7° PQ e Orizzonte 2020 sono elementi cruciali per tentare di garantire la sicurezza in tutti i tipi di trasporto.
Sulla strada verso un trasporto di superficie più sicuro in Europa
La sicurezza e la prevenzione dei rischi sono di cruciale importanza per qualsiasi sistema di trasporto, dal momento che gli utenti esigono un trasporto non solo efficiente, ecocompatibile ed economico, ma anche sicuro. I sistemi di trasporto devono inoltre essere flessibili per poter rispondere alle sfide socioeconomiche, alle varie esigenze di mobilità, a importanti sviluppi tecnologici quali la digitalizzazione e l’automazione, e alla derivante necessità di adattare i quadri legislativi e normativi.

Nel 2011 il libro bianco sui trasporti della Commissione europea ha stabilito obiettivi per la sicurezza chiari e ambiziosi: dimezzare il numero delle vittime sulle strade europee entro il 2020 e raggiungere la “visione zero” di azzerare entro il 2050 il numero di decessi o lesioni gravi nel trasporto su strada. L’Europa sta ora attuando azioni concrete per raggiungere tali obiettivi, e la ricerca d’avanguardia e l’innovazione finanziate tramite i programmi dell’UE sono determinanti a tale scopo.

I progetti finanziati dalla R&I sui trasporti inclusi in questo CORDIS Results Pack riguardano una vasta gamma di temi legati alla sicurezza, tra cui: veicoli e imbarcazioni più sicuri, compresi i veicoli connessi e automatizzati e le interazioni con il loro conducente, infrastrutture intelligenti e resilienti, progettazione e analisi basata sugli umani, nonché gli utenti della strada vulnerabili – ovvero i ciclisti e i pedoni – che sono attualmente le categorie più rappresentate tra i decessi e le lesioni. Il quadro è completato da una serie di temi trasversali che offrono approfondimenti sulla fertilizzazione intermodale, il supporto al processo di legislazione e la cooperazione internazionale.

Questo CORDIS Results Pack getta luce sui progetti innovativi finanziati dall’UE che producono risultati concreti, in particolare nel campo del trasporto di superficie: strada (veicoli e utenti della strada vulnerabili), ferrovia e vie d’acqua. Il CORDIS Results Pack sulla sicurezza dei trasporti continuerà a mettere in evidenza i principali risultati dei progetti attuali e futuri finanziati dalla R&I sui trasporti.
2017-05-16
Guidare mentre osserviamo
I ricercatori finanziati dall’UE hanno condotto uno studio su vasta scala sulla guida naturalistica per capire meglio il comportamento degli utenti stradali e contribuire a rendere...
2017-05-15
Rimuovere gli ostacoli dalle strade del trasporto automatizzato
Puntando i riflettori sugli aspetti tecnici e giuridici relativi all’intera infrastruttura del trasporto stradale, alcuni ricercatori finanziati dall’UE sono stati in grado di...
2017-05-15
Procedere nella giusta direzione per tutelare gli utenti della strada vulnerabili
Dopo aver valutato 10 innovazioni ispirate alle sicurezza stradale, il progetto VRUITS, finanziato dall’UE, ha individuato gli elementi più efficaci al fine di aumentare la...
2017-05-15
Un’alternativa intelligente ai manichini da crash test
Alcuni ricercatori finanziati dall’UE hanno sviluppato una serie di strumenti di facile impiego per il posizionamento e la personalizzazione di Human Body Model (“modelli di corpo...
2017-05-15
Un impulso alla resilienza del trasporto marittimo, apprendendo dall’aeronautica
I ricercatori finanziati dall’UE hanno dimostrato che i metodi utilizzati per risolvere i fattori umani e garantire un alto grado di sicurezza nell’ambito di una forma di trasporto...
2017-05-15
Alla guida con tecnologie automatizzate
I ricercatori finanziati dall’UE hanno compiuto notevoli progressi nella sperimentazione di tecnologie automatizzate che potrebbero rendere molto più sicure le automobili e gli...

Related Results Packs

2017-06-07
Decollo di un’aviazione più sicura in Europa
L’enorme intensificarsi del traffico aereo negli ultimi vent’anni significa che le misure di sicurezza restano della massima importanza. L’unione europea si propone di essere la...