Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

L'innovazione biocompatibile costruisce la bioeconomia dell'Europa

La transizione globale da un'economia dominata da processi basati sulla petrolchimica a un'economia i cui processi sono sostenibili, biologici e circolari è ormai avviata. In questo contesto l'innovazione bio-based ha il potenziale per contribuire a costruire una bioeconomia che riduca la dipendenza dell'economia europea dalle materie prime fossili utilizzando invece la CO2, dando così un contributo positivo al raggiungimento degli obiettivi climatici dell'UE, alleggerendo la pressione sugli ecosistemi e contribuendo a creare «lavoro verde».
L'innovazione biocompatibile costruisce la bioeconomia dell'Europa
L'innovazione bio-based sta inoltre introducendo un ulteriore cambiamento di paradigma nella bioeconomia andando oltre la trasformazione della biomassa per sfruttare i processi e i principi biologici della natura. Gli scienziati sono impegnati a superare gli attuali limiti delle biotecnologie e a comprendere meglio meccanismi e processi a livello genetico e molecolare, consentendo loro di imparare dalla natura e creare o migliorare i processi industriali. I progressi della bioscienza e della biotecnologia vengono utilizzati per sviluppare prodotti e processi per applicazioni di mercato di alto valore. Si tratta di composti bioattivi per salute, cosmetici, cura della persona; componenti dietetici quali prebiotici, aromi, ingredienti nutrizionali; biopolimeri, fragranze; composti eco-compatibili, prodotti chimici per l'agricoltura e rivestimenti.

La bioeconomia europea ha attualmente un valore di 2,2 bilioni di euro e impiega 18,6 milioni di persone in tutto il blocco.

La natura fornisce le soluzioni: i canali di ricerca indicano il cammino

Questo CORDIS Results Pack illustra 16 progetti finanziati dall'UE, 4 dei quali sono implementati attraverso l'Impresa comune Bio-Based Industries (BBI JU): un partenariato pubblico-privato tra l'UE e il consorzio BIC (Bio-based Industries Consortium). Questi progetti hanno preso in considerazione l'uso di processi e principi biologici innovativi, derivati da organismi terrestri e acquatici, per lo sviluppo di applicazioni di alto valore.

Iniziative quali BIOOX, ad esempio, hanno sviluppato enzimi biologici per la produzione su scala industriale di prodotti chimici, biopolimeri, fragranze e altri prodotti di consumo in bio-reattori. NewFert ha utilizzato rifiuti organici per produrre nuovi fertilizzanti verdi. OPTIBIOCAT ha setacciato i genomi di funghi e batteri per trovare biocatalizzatori adatti all'uso nei cosmetici. SmartLi ha sviluppato tecnologie per l'utilizzo di lignine come materie prime per biomateriali.

SUSY ha ridotto il costo dei processi biotecnologici che coinvolgono la glicosilazione sfruttando le proprietà uniche degli enzimi che modificano lo zucchero, con applicazioni nei settori alimentare, chimico, farmaceutico e della cura personale. PROVIDES ha impiegato nuovi solventi naturali per migliorare l'efficienza energetica nell'industria della pasta di legno e della carta.

PUFACHAIN ha ideato una procedura completa utilizzando microalghe come fonte sostenibile di acidi grassi polinsaturi purificati per applicazioni nutrizionali e farmaceutiche di alto valore. BISIGODOS ha prodotto preziose sostanze chimiche derivate da alghe, amminoacidi e bio-resine per rivestimenti, stampa, prodotti alimentari e per la cura dei capelli e applicazioni adesive.

BIOWAYS ha accresciuto la consapevolezza del pubblico su prodotti e applicazioni biologici. Un canale generico, che ha portato i composti bioattivi dalla scoperta alla valorizzazione industriale, è stato creato da DISCO, che ha impiegato le più recenti tecnologie per fornire bio-sorgenti sostenibili per prodotti di origine vegetale di alto valore. TriForC ha anche realizzato un canale per identificare e utilizzare triterpeni di origine vegetale, con potenziali applicazioni nella progettazione di farmaci e nell'uso in agricoltura come biopesticidi. Il progetto PROMYS ha sviluppato piattaforme sintetiche basate sulla biologia sotto forma di fabbriche cellulari ottimizzate per applicazioni di fermentazione, industriali e farmaceutiche. Infine, rivestimenti anti-incrostazioni ispirati alla natura, ecocompatibili e ad alte prestazioni sono stati sviluppati da BYEFOULING per l'uso su imbarcazioni e infrastrutture marine.
2018-10-10
Lignina nell’industria chimica
Oggi, quasi tutte le sostanze chimiche aromatiche sono prodotte da sorgenti a base di olio. Alcuni ricercatori europei hanno proposto di utilizzare la lignina, un componente...
2018-10-10
Nuove tecnologie di macerazione sostenibili
La visione dell’industria della pasta di legno e della carta è quella di ridurre significativamente le emissioni di anidride carbonica migliorando al contempo l’efficienza...
2018-10-10
Recupero di sostanze nutritive dai rifiuti organici per la produzione di fertilizzanti minerali.
La scarsità di acqua, cibo e risorse, insieme all’aumento dei rifiuti, sono tra le principali sfide che l’umanità dovrà affrontare negli anni a venire. Con lo scopo di sfruttare i...
2018-10-10
Promuovere i prodotti biologici per i consumatori
La bioeconomia utilizza risorse rinnovabili e aiuta la società a soddisfare le attuali sfide ambientali, pertanto i consumatori devono essere consapevoli dei benefici dei prodotti...
2018-05-30
Commercializzazione accelerata di prodotti algali con potenziale farmaceutico e nutrizionale
Alcuni ricercatori europei hanno sviluppato una fonte sostenibile di acido docosaesaenoico (DHA) e acido eicosapentaenoico (EPA) purificati. Queste sostanze agiscono come elementi...
2018-05-30
Prodotti per la salute e il benessere provenienti dalle piante
Composti bioattivi di origine vegetale vengono ampiamente utilizzati in cosmetici, prodotti farmaceutici e integratori per la salute. Questi nuovi prodotti di origine naturale sono...
2018-05-30
Nuovi trattamenti contro le incrostazioni
Un team di ricercatori ha affrontato il problema della crescita di organismi marini, quali i balani, sugli scafi delle imbarcazioni. A differenza dei precedenti trattamenti...
2018-05-30
Una biotecnologia all’avanguardia offre nuovi approcci alla produzione di sostanze chimiche e terapeutiche
La biologia sintetica è una tecnologia emergente che promette di creare un nuovo paradigma di produzione con un chiaro ruolo nella bioeconomia futura. Sono previste applicazioni in...
2018-05-30
Ingegneria enzimatica per potenziare le applicazioni biotecnologiche
La fusione di zuccheri con piccole molecole farmaceutiche o alimentari, processo noto come glicosilazione, può migliorare notevolmente le loro proprietà. Un’iniziativa finanziata...
2018-05-30
Sostanze chimiche sostenibili dalle alghe
Un progetto finanziato dall’UE ha costruito con successo una struttura che utilizza alghe per riciclare le emissioni di anidride carbonica (CO2) industriale in sostanze chimiche...
2018-05-30
Nuovi enzimi per cosmetici verdi
L’industria cosmetica ha bisogno di tecnologie più sostenibili, ecocompatibili e convenienti. Per raggiungere questo obiettivo, il progetto OPTIBIOCAT ha identificato nuovi enzimi...
2018-05-30
Composti bioattivi a base vegetale per applicazioni mediche e agrochimiche
Una nuova strategia per identificare una specifica classe di composti vegetali, noti come triterpeni, mira a contribuire al progresso della scienza in diversi modi. Nuove scoperte...
2018-05-30
Biocatalizzatori per prodotti chimici più ecocompatibili
La bio-ossidazione ha il potenziale per superare l’impatto ambientale degli attuali processi di ossidazione chimica utilizzati per la produzione di prodotti chimici e intermedi,...
2018-03-27
Modelli artificiali di segnalazione cellulare
I sistemi di segnalazione consentono alla cellula di percepire il proprio ambiente e rispondere adeguatamente per il corretto sviluppo e l’omeostasi. Molte patologie umane, compresi...
2017-10-18
Perfezionare la produzione biotecnologica dei chitosani
Ricercatori nell’ambito del progetto NANO3BIO, finanziato dall’UE, stanno utilizzando funghi, batteri e alghe appositamente ottimizzati per produrre i chitosani rispettosi...
2017-10-10
Peptidi funzionali per antibiotici di prossima generazione
A fronte dalla crescente resistenza antimicrobica tra i pazienti, le aziende farmaceutiche sono alla ricerca di altri composti. I peptidi offrono migliaia di opzioni, ma trovare...