Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Sviluppo dei mercati europei dei capitali di rischio

La Commissione europea ha lanciato un'iniziativa finalizzata a promuovere lo sviluppo di un mercato paneuropeo dei capitali di rischio forte, contributo vitale alla creazione di posti di lavoro in Europa. Intitolato "Capitale di rischio: chiave per la creazione di posti di lav...
La Commissione europea ha lanciato un'iniziativa finalizzata a promuovere lo sviluppo di un mercato paneuropeo dei capitali di rischio forte, contributo vitale alla creazione di posti di lavoro in Europa. Intitolato "Capitale di rischio: chiave per la creazione di posti di lavoro nell'Unione europea", il documento è la risposta della Commissione alla richiesta del Consiglio europeo dell'occupazione svoltosi a Lussemburgo nel novembre 1997, di presentare una relazione in merito al Consiglio europeo di Cardiff del giugno 1998.

Nel documento la Commissione propone l'adozione di un piano d'azione UE coordinato per ottimizzare la crescita del capitale di rischio. Il piano d'azione propone misure volte a:

- favorire l'integrazione dei mercati dei capitali di rischio, oggi frammentati in Europa;
- eliminare le barriere istituzionali e normative che ne ostacolano lo sviluppo;
- migliorare i regimi fiscali applicabili al capitale di rischio;
- favorire lo sviluppo di PMI in settori ad alta tecnologia;
- accrescere il livello di qualificazione delle risorse umane;
- ridurre le barriere culturali per l'imprenditoria e l'assunzione di rischio.