Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Rilancio dei programmi MED

La Commissione europea ha deciso di rilanciare i programmi di cooperazione decentralizzata per il Mediterraneo (programmi MED). Questi programmi mirano a favorire la cooperazione tra l'Europa ed i paesi partner del Mediterraneo al fine di promuovere legami più stretti e una mi...
La Commissione europea ha deciso di rilanciare i programmi di cooperazione decentralizzata per il Mediterraneo (programmi MED). Questi programmi mirano a favorire la cooperazione tra l'Europa ed i paesi partner del Mediterraneo al fine di promuovere legami più stretti e una migliore comprensione nei settori specifici. La Commissione ha sospeso provvisoriamente questi programmi alla fine del 1995, per riesaminare e migliorare i sistemi ed i meccanismi di gestione.

Questi programmi costituiscono un piccolo ma importante elemento delle relazioni euro-mediterranee nel quadro del programma MEDA, le misure finanziarie e tecniche che accompagnano la riforma delle strutture economiche e sociali in paesi quali Algeria, Cipro, Egitto e Israele.

In seguito alla sospensione, la Commissione ha effettuato una approfondita valutazione tecnica e finanziaria di questi programmi, che ha portato alla creazione di nuove misure di gestione e di controllo, dopo aver ricevuto le raccomandazioni del Parlamento europeo.

Il rilancio comporta tre programmi:

- MED-URBS, che mira a migliorare le condizioni di vita delle persone residenti nelle aree urbane ed a sviluppare la cooperazione tra le autorità locali;
- MED-CAMPUS, che mira a riunire le università del nord e del sud del Mediterraneo per uno scambio di esperienze;
- MED-MEDIA, che mira a sviluppare reti nei settori dei media e giornalistico.

stato inoltre aperto un ufficio di assistenza tecnica (Segretariato MED) per rivedere i progetti selezionati nel contesto dell'invito 1995 a presentare proposte in base alle nuove norme di gestione stabilite. Questo verrà lanciato in parallelo ad un nuovo invito a presentare proposte di progetti nel 1998-1999.

Informazioni correlate

Programmi