Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Proposta della Commissione sull'emissione di organismi geneticamente modificati (OGM)

La Commissione europea ha pubblicato una proposta tesa a modificare la direttiva 90/220/CEE sull'emissione deliberata nell'ambiente di organismi geneticamente modificati (OGM). Tale proposta intende chiarire alcuni aspetti dell'ambito di questa direttiva. Mediante l'elencazion...
La Commissione europea ha pubblicato una proposta tesa a modificare la direttiva 90/220/CEE sull'emissione deliberata nell'ambiente di organismi geneticamente modificati (OGM). Tale proposta intende chiarire alcuni aspetti dell'ambito di questa direttiva. Mediante l'elencazione di quelle tecniche che causano modificazioni genetiche e di quelle che invece non le provocano, negli allegati viene chiarita la definizione di che cosa costituisce modificazione genetica.

La proposta definisce diverse procedure per le due categorie di emissione deliberata di OGM ed esonera prodotti in fase di sviluppo che siano già coperti da altra legislazione comunitaria. Viene introdotto inoltre l'obbligo di controllare gli OGM, o i prodotti che li contengono, dopo l'immissione sul mercato.

Viene proposta una procedura amministrativa semplificata per garantire efficienza e trasparenza nell'ottenimento del consenso, soltanto per periodi determinati, per immettere gli OGM sul mercato. Inoltre, la proposta cerca anche di stabilire una metodologia comune per eseguire la valutazione dei rischi sugli OGM con l'obiettivo di un sistema comunitario di autorizzazioni più centralizzato.

Vengono prese in considerazione anche la regolamentazione delle importazioni per conformarsi alle disposizioni della legislazione comunitaria e le sanzioni da applicare agli Stati membri al fine di garantire l'applicazione efficace della direttiva.