Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Prima conferenza del forum su biotecnologia e finanza

Dal 12 al 14 maggio 1998 a Bruxelles (Belgio), a seguito di un'iniziativa di Edith Cresson, membro della Commissione responsabile degli affari scientifici e della ricerca, si è tenuta la prima conferenza del forum su biotecnologia e finanza. Il forum, un'iniziativa congiunta d...
Dal 12 al 14 maggio 1998 a Bruxelles (Belgio), a seguito di un'iniziativa di Edith Cresson, membro della Commissione responsabile degli affari scientifici e della ricerca, si è tenuta la prima conferenza del forum su biotecnologia e finanza. Il forum, un'iniziativa congiunta della Commissione europea (DG XII) e dell'Associazione europea degli intermediari di borsa (European Association of Securities Dealers - EASD), si propone di sviluppare l'interazione tra l'industria della ricerca biotecnologica e i possibili investitori.

Il forum è stato istituito allo scopo di garantire che le società innovative abbiano accesso a risorse adeguate per sviluppare nuove tecnologie, di favorire l'iniziativa imprenditoriale e di valorizzare i risultati della ricerca. Esso auspica inoltre di poter garantire, e accelerare, l'aumento della ricerca nel settore delle biotecnologie, uno degli obiettivi sottolineati dalla Sig.ra Cresson nel suo discorso di apertura. A conclusione di tale discorso è stata sottolineata la necessità di alleanze strategiche tra conoscenza e capitale.

La conferenza ha rappresentato la prima occasione, a livello europeo, per stimolare interazioni tra i vari attori chiave interessati alle biotecnologie, segnatamente le nuove aziende del settore, gli scienziati, gli investitori e i responsabili delle decisioni politiche. L'avvenimento ha attratto molti partecipanti in rappresentanza di un'ampia gamma di industrie, università e istituti di ricerca, principalmente dall'Europa ma anche dagli Stati Uniti e da Israele.

Fra gli aspetti peculiari della conferenza vi sono state presentazioni di storie di successo di società europee nel settore delle biotecnologie e presentazioni da parte di investitori a capitale di rischio relative all'investimento nelle biotecnologie. stato presentato anche il progetto I-TEC (Innovation and Technology Equity), il progetto pilota della Commissione europea lanciato nel 1997 con l'intento di incoraggiare investimenti nelle fasi iniziali di PMI innovative dal punto di vista della tecnologia (I-TEC).

Nel corso della seconda giornata sono stati presi in esame i metodi per promuovere la formazione imprenditoriale attraverso le università e altre iniziative. Altri argomenti discussi hanno riguardato le tecnologie emergenti e i settori di ricerca, nel contesto delle opportunità di collaborazione scientifica e bioindustriale, e le modalità di promozione dell'interazione tra il mondo della biotecnologia e quello finanziario.

Il primo incontro del simposio sull'innovazione biotecnologica ha avuto luogo il 14 maggio 1998 e ha completato la precedente conferenza confrontando gli approcci nazionali, per esempio BioRegio in Germania, nella promozione dell'imprenditorialità nel settore delle biotecnologie e individuando possibili strategie per favorire le sinergie e garantire un uso efficiente dei fondi per la ricerca.

Informazioni correlate