Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Partecipazione di Cipro alla politica degli audiovisivi

La Commissione europea ha adottato una proposta relativa alla conclusione di un accordo tra l'Unione europea e Cipro in forza del quale i programmi comunitari sugli audiovisivi saranno aperti alla partecipazione di entità cipriote. Detta partecipazione sarà nell'ambito dei pro...
La Commissione europea ha adottato una proposta relativa alla conclusione di un accordo tra l'Unione europea e Cipro in forza del quale i programmi comunitari sugli audiovisivi saranno aperti alla partecipazione di entità cipriote. Detta partecipazione sarà nell'ambito dei programmi MEDIA II (1996-2000) per la formazione di professionisti nel settore dei programmi audiovisivi in Europa e per lo sviluppo e la distribuzione delle opere audiovisive europee.

Le questioni principali affrontate dall'accordo, che sarà valido per tutta la durata del programma MEDIA II, sono le seguenti:

- le entità cipriote possono partecipare a tutte le azioni di MEDIA II alle stesse condizioni applicate per gli Stati membri dell'Unione europea;
- Cipro allestirà oppure renderà disponibili strutture e meccanismi nazionali intesi a mettere in atto la partecipazione;
- Cipro si accolla i propri costi di partecipazione;
- le autorità cipriote sono invitate a incontri di coordinamento, che precedono gli incontri del comitato MEDIA II e avranno accesso a informazioni relative ai risultati di tali incontri;
- Cipro sarà associato al controllo del programma;
- l'Unione europea e Cipro si scambieranno informazioni sull'allineamento legislativo nel settore audiovisivo.

Informazioni correlate

Programmi

Paesi

  • Cipro

Argomenti

Telecomunicazioni