Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Audit finanziari di contratti a costi ripartiti nel settore della ricerca

La Commissione europea, DG III, DG XII, e DG XIII, ha pubblicato un invito a presentare proposte relativo ad audit finanziari di contratti a costi ripartiti nel settore della ricerca.

Il servizio ha come scopo la realizzazione di audit finanziari dei costi dichiarati da persone giuridiche beneficiarie di un contributo finanziario comunitario, in contratti di ricerca, presso la propria sede. Il servizio dovrà essere eseguito sotto 2 forme:

- assegnazioni di 20-100 audit separati sotto forma di lotto;
- lavoro di audit individuale su casi specifici, che vanno da un audit globale a problemi finanziari e di contabilità individuali.

L'appalto avrà una durata presunta di 3 anni, rinnovabile per un massimo di 2 periodi di un anno ciascuno.

Argomenti

Valutazione