Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Studio "Prospettiva dell'acquicoltura comunitaria"

La Commissione europea, DG XIV, ha pubblicato un invito a presentare proposte relativo ad uno studio sulla prospettiva comunitaria concernente la coltivazione di risorse delle acque dolci e marine, sia vegetali che animali, destinate al consumo o all'utilizzo da parte dell'uomo (acquicoltura).

Lo studio si prefigge di raccogliere, riunire ed analizzare dati armonizzati tra gli Stati membri che consentano di:

- quantificare e caratterizzare l'importanza socioeconomica del settore dell'acquicoltura nell'Unione europea;
- determinare le tendenze e le prospettive future in tale settore, anche in termini di occupazione e di introiti;
- analizzare l'impatto dell'acquicoltura sull'ambiente e sull'auto-approvvigionamento dell'Unione europea in prodotti per la pesca;
- analizzare l'impatto degli aiuti comunitari sullo sviluppo dell'acquicoltura.

Lo studio dovrà essere realizzato in sette mesi.